Ultima puntata Temptation Island 2018/ Quando va in onda? Finale anticipato e doppia puntata per i fan

- La Redazione

Sarà colpa della messa in onda “tardiva” o della concorrenza? Fatto sta che il finale di Temptation Island 2018 è stato anticipato e che i fan potranno godere di una doppia puntata

resort_is_morus_temptation_island
Temptation Island

Il fine settimana ha portato con sé un’interessante sorpresa per i fan di Temptation Island 2018. A poche ore dalla puntata clou che potrebbe segnare il destino di due coppie di quelle ancora rimaste in gioco, ecco arrivare l’annuncio che nessuno si aspettava alla vista degli ascolti record registrati in questi giorni. A quanto pare Mediaset ha deciso di mandare in onda una doppia puntata la prossima settimana anticipando, di fatto, quella del gran finale che non andrà in scena ad agosto inoltrato ma mercoledì 1 agosto. Proprio così. Il reality show sui sentimenti ci terrà compagnia oggi, 23 luglio, poi lunedì 20 luglio e, infine, mercoledì 1 agosto per una doppia che difficilmente i fan del programma dimenticheranno visto che sarà la chiusura di un’edizione dei record a livello di ascolti. Il punto centrale rimane uno però: perché spostare la puntata anticipandola nonostante i preziosi ascolti ottenuti in questa prima parte di edizione?

QUAL E’ LA RAGIONE DELLO SPOSTAMENTO?

I fan se lo chiedono e gli addetti ai lavori hanno già iniziato a fare le ipotesi più disparate iniziando dalla voglia di scappare dalla concorrenza (anche se in effetti su Rai1 non va niente di forte in questo periodo al lunedì figurarsi poi ad agosto), ma se così non fosse e se si trattasse solo della voglia di chiudere il programma prima che inizino le ferie degli italiani e per lasciare un po’ di tempo tra la versione nip e quella vip? Al momento l’edizione dei famosi condotta da Simona Ventura è stata già annunciata e dovrebbe andare in onda proprio tra fine agosto e fine settembre, sarà questa la causa di questo cambio di programmazione o si tratta solo di voglia di mare e di sole?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori