Mario Serpa/ “Oggi sono single, ma spero di trovare la persona giusta con cui condividere un figlio”

- Camilla Rosa Alice Catalano

Mario Serpa racconta della sua nuova vita da single. “Dopo Uomini e Donne la mia vita non è cambiata tanto, mi dedico al cane e al lavoro, ma vorrei innamorarmi e avere un figlio”

mario_serpa_cane_bulldog_2018
Mario Serpa con la sua Kimera

Uomini e Donne ha cambiato la vita di Mario Serpa la cui storia con Claudio Sona è stata la prima, del dating show, omosessuale. I due ragazzi ci hanno provato più volte, a far funzionare la propria storia d’amore, ma oggi sembra proprio finita e a raccontarlo è stato proprio Serpa che è determinato a cambiare vita e a riprendersi da questa sofferenza amorosa. Sebbene il dating show di Maria De Filippi annia cambiato per alcuni aspetti la sua vita, Mario si sente quello di sempre. “Le mie giornate scorrono sempre uguali e gli impegni di lavoro hanno quasi sempre la priorità. La mattina dopo colazione e la prima sigaretta porto a spasso Kimera, la mia bulldog francese, poi vado al lavoro. Non esco tutte le sere, spesso mi piace rilassarmi sul divano di casa e guardare qualche bel film, le partite della Lazio o giocare alla Playstation”. E infine rivela al magazine di Uomini e Donne: “Sono tornato single da qualche mese e lo dico con molta serenità”.

IL DESIDERIO DI MARIO

Mario Serpa ha capito di essere omosessuale durante l’adolescenza, “inizialmente ho avuto molta paura e ho cercato di rinnegarlo. Ho fatto fatica ad accettare me stessa, ma tutto è passato”. Oggi si va oltre, Serpa racconta di stare bene con se stesso e di completarsi da solo, vorrebbe solo trovare quella persona per dare un valore aggiunto alle cose. “Un giorno, spero non troppo lontano, vorrei stringere tra le mie braccia un bambino tutto mio. Sono favorevole alle famiglie arcobaleno. Il concetto di famiglia non può essere limitato alla biologia, all’etica o agli aspetti legali. La famiglia, a prescindere da chi la compone, va fondata sulla responsabilità, sull’impegno quotidiano, sul rispetto e sull’amore”. Il sogno di diventare padre è forte in Mario, lui arriva da una famiglia molto unita e numerosa, è il secondo di sei figli e nell’attesa di trovare il vero amore coccola e gioca con i nipoti e i figli degli amici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori