OLIVIA NEWTON-JOHN MALATA DI CANCRO/ “Il male è tornato per la terza volta”: le iniziative per combatterlo

- Silvana Palazzo

Olivia Newton-John: “Il cancro è tornato”. L’attrice di Grease alla terza diagnosi, ma continua a combattere contro la malattia: “Vincerò ancora”. Le ultime notizie

Olivia_Newton_John_wikipedia_2012
Olivia Newton-John (Foto: da Wikipedia)

È una battaglia senza fine quella che sta affrontato Olivia Newton-John alla quale è stato diagnosticato il terzo tumore in pochi anni. L’attrice ha informato e tranquillizzato i suoi fan, informandoli di avere già cominciato la radioterapia per sconfiggere il cancro alla colonna vertebrale e di avere associato le cure convenzionali con l’assunzione dell’olio di cannabis, per combattere i terribili dolori. Nota per il suo indimenticabile ruolo in Greese, la Newton-John è attivamente impegnata nella lotta contro il peggior male dell’era moderna, tanto da aver fondato un centro medico per le cure e le ricerche. L’ONJCWRC è il nome di questa struttura che risponde al titolo completo di ‘Olivia Newton-John Cancer Wellness and Research Centre’, suo centro medico nato proprio per combattere i tumori, che ogni anno organizza la gara sportiva Wellness Walk and Research Run utile per raccogliere i fondamentali fondi per la ricerca. Socio del progetto è anche il produttore John Easterling, marito dell’attrice. [Agg. di Dorigo Annalisa]

IL SUPPORTO DEI FAN

“Vincerò anche questa”: sono queste le parole di Olivia Newton-John, indimenticata Sandy, protagonista di Grease. Per la terza volta in 10 anni, l’attrice si trova a combattere la battaglia più importante di sempre: quella per la vita. Tutto perché il cancro che ha già sconfitto due volte è tornato. Olivia, che compirà 70 anni il 26 settembre, non ha nessuna intenzione di arrendersi alla malattia. Un atteggiamento che è sintomo di una grandissima forza, non solo d’animo ma anche fisica. Una battaglia che non spaventa Olivia, determinata a vincere anche questa volta. E dalla sua parte tantissimi, donne e uomini, che come lei conoscono questa battaglia e le sono vicini. “Forza Olivia, in te c’è la forza di tutti noi” scrive un suo fan, un grido di grande affetto per la nota attrice. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL MARITO SEMPRE AL SUO FIANCO

Non ha fine la battaglia di Olivia Newton-John contro il cancro. Per la terza volta, la diagnosi è stata negativa per l’attrice, storica protagonista di Grease. Solo nel 2013, Olivia aveva ricevuto una doccia fredda, scoprendo della recidiva che si era estesa anche alla spalla. In quell’occasione, l’attrice rinviò un tour negli Stati Uniti e in Canada nel quale era impegnata. Una battaglia durissima che, ancora oggi, non la abbatte anche perché al suo fianco c’è sempre suo marito: il produttore John Easterling, sposato in seconde nozze. «Paura? No. Mio marito mi è sempre accanto, mi sostiene e sono convinta che sconfiggerò la malattia: questo è il mio obiettivo», ha fatto sapere proprio in una recente intervista. È proprio lui una delle ancore di salvezza delle Newton-John. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL TERRIBILE DESTINO DELLA SORELLA

E’ diventata famosa per merito di “Grease”, quando interpretava il ruolo della dolcissima Sandy. Lei è Olivia Newton-John, attrice e cantante di successo alle prese con il suo nuovo dramma. L’australiana il 26 settembre festeggerà i 70 anni e purtroppo, ci sarà poco da sorridere. Intervistata nel programma “Sunday Night”, ha raccontato che dal 2017 si sta occupando di un tumore alla colonna vertebrale. Si tratta della terza diagnosi in dieci anni. Nel 1992 le venne diagnosticato un tumore al seno e proprio dopo averlo sconfitto, era diventata una vera sostenitrice della prevenzione attraverso screening. A “Sunday Night”, ha svelato per la prima volta di aver subito nel 2013 una ricaduta: un nuovo cancro al seno le si era diffuso fin alla spalla, obbligandola a rinviare un tour. Anche in quel caso, è riuscita a distruggerlo. Lo stesso anno, per una spietata contingenza, la sorella Rona Newton-John è morta per un tumore al cervello. Una metastasi l’ha semiparalizzata durante i mesi passati ma la sua battaglia continua anche per via del grande incoraggiamento che le dona il marito John Easterlig. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

UNA LOTTA SENZA FINE

Quella di Olivia Newton-John sembra una vera battaglia senza fine. La protagonista di Grease (il celebre musical girato al fianco di John Travolta), ha confidato attraverso una intervista di essere stata nuovamente colpita dal tumore, il terzo nell’arco di una decina di anni. Confidandosi con “Sunday Night” di Seven, affiliata alla Cnn, la cantante e attrice, che tra poche settimane spegnerà le 70 candeline, ha raccontato che si sta medicando con farmaci “moderni” e terapie naturali dopo che nel 2017 le era già stato diagnosticato un nuovo cancro alla base della colonna vertebrale. Tra i rimedi da lei usati, anche olio di cannabis, che in California, dove vive, è possibile coltivare senza impedimenti per scopi medici: “Sono molto fortunata a vivere in uno Stato dove è legale… il mio sogno è che presto anche in Australia sia disponibile per tutti i malati di cancro o qualsiasi tipo di malattia che causa dolore”. La sofferenza ha avuto inizio nel lontano 1992 con un tumore al seno, nel 2013 ha poi avuto una ricaduta, sviluppata anche alla spalla. “Mio marito è sempre lì, ed è sempre lì per sostenermi, e credo che sconfiggerò il cancro: questo è il mio obiettivo”, ha aggiunto. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LA BATTAGLIA CONTRO LA MALATTIA

Olivia Newton-John torna a combattere contro il cancro. Una battaglia infinita per l’indimenticabile protagonista di Grease accanto a John Travolta. L’attrice australiana ha rivelato infatti in un’intervista di essere stata colpita nuovamente da tumore, il terzo in tre decenni. Parlando al “Sunday Night” di Seven, affiliato alla Cnn, Olivia ha raccontato che si sta curando con radioterapia, medicine “moderne” e rimedi naturali dopo che nel 2017 le è stato diagnosticato un nuovo cancro alla base della colonna vertebrale. «Mio marito è sempre lì, ed è sempre lì per sostenermi, e credo che sconfiggerò il cancro: questo è il mio obiettivo», ha aggiunto Olivia Newton-John. L’attrice e cantante, che tra poche settimane festeggerà i 70 anni, ha cominciato la sua battaglia nel 1992 con un tumore al senso, nel 2013 ha avuto una recidiva estesa anche alla spalla.

OLIVIA NEWTON-JOHN: “IL CANCRO È TORNATO”

Olivia Newton-John non ha alcuna intenzione di arrendersi alla malattia, infatti è convinta di riuscire a vincere anche stavolta la battaglia. Fortunatamente può contare anche sulla vicinanza del marito che continua a sostenerla. Questa volta il tumore ha colpito la colonna vertebrale, quindi l’attrice deve sottoporsi a cicli di radioterapia, ma nell’intervista rilasciata ha dichiarato anche che si sta curando con medicine naturali e olio di cannabis, che in California può essere coltivata per scopi medici. A tal proposito, Olivia Newton-John ha spiegato di ritenersi molto fortunata a vivere in uno Stato che le permette di portare avanti questo tipo di cure e spera che anche l’Australia possa dare presto questa opportunità per tutti coloro che combattono questa malattia. In questi anni Olivia Newton-John è diventata sostenitrice dello screening per la diagnosi precoce e ha aperto a Melbourne un centro che si occupa della ricerca contro il tumore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori