Oscar 2019. i 21 titoli italiani per il miglior film straniero/ Spicca Dogman di Garrone, assente Sorrentino

- Carmine Massimo Balsamo

Oscar 2019. i 21 titoli italiani per il miglior film straniero. Ultime notizie, spicca Dogman di Matteo Garrone, assente invece Loro di Paolo Sorrentino

dogman
Dogman, Matteo Garrone

Oscar 2019. i 21 titoli italiani per il miglior film straniero: sono stati resi noti i lungometraggi che concorreranno alla selezione del candidato per l’Italia all’Oscar per il miglior film in lingua straniera. E l’elenco è bello ampio, tra film affermati e possibili sorprese. Spicca però un’assenza: non troviamo nella lista Loro di Paolo Sorrentino, il film su Silvio Berlusconi che ha diviso il pubblico ma che ha convinto la critica. Dopo La Grande Bellezza, il regista campano non concorrerà, dunque, per quella statuetta. Qui di seguito l’elenco completo dei 21 film: A CASA TUTTI BENE di Gabriele Muccino, CAINA di Stefano Amatucci, COME UN GATTO IN TANGENZIALE di Riccardo Milani, DOGMAN di Matteo Garrone, DOVE NON HO MAI ABITATO di Paolo Franchi, L’ESODO di Ciro Formisano, L’ETA’ IMPERFETTA di Ulisse Lendaro, IL FIGLIO SOSPESO di Egidio Termine, LAZZARO FELICE di Alice Rohrwacher, MANUEL di Dario Albertini, NAPOLI VELATA di Ferzan Ozpetek, NOME DI DONNA di Marco Tullio Giordana, QUANTO BASTA di Francesco Falaschi, LA RAGAZZA NELLA NEBBIA di Donato Carrisi, RICCARDO VA ALL’INFERNO di Roberta Torre, SEMBRA MIO FIGLIO di Costanza Quatriglio, UNA STORIA SENZA NOME di Roberto Andò, SULLA MIA PELLE di Alessio Cremonini, LA TERRA DELL’ABBASTANZA di Damiano e Fabio D’Innocenzo, THE PLACE di Paolo Genovese, TITO E GLI ALIENI di Paola Randi.

SPICCA DOGMAN DI MATTEO GARRONE

Appuntamento martedì 25 settembre 2018, quando la commissione istituita presso l’Anica dovrà designare il candidato italiano su richiesta dell’Academy Awards. Come sottolineato già nel titolo, spicca Dogman di Matteo Garrone: reduce da Il Racconto dei Racconti, il regista ha convinto tutti con il film ispirato alla storia del Canaro della Magliana, presentato all’ultimo Festival di Cannes. E anche Alice Rohrwacher ha sfilato sulla Croisette per il suo Lazzaro Felice, premiato dalla giuria con una menzione speciale. Numerosi i film usciti recentemente: da Una storia senza nome di Roberto Andò, presentato al Festival di Venezia 2018, a Sulla mia pelle di Alessio Cremonini. Presenti anche alcuni titoli poco conosciuti ma molto interessanti, basti pensare a Il figlio sospeso di Egidio Termine e a Manuel da Dario Albertini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori