Artur Dainese/ “Quello che funziona è la particolarità”, parola del modello (Temptation Island Vip)

- Morgan K. Barraco

Artur Dainese, il tentatore è diventato famoso grazie al mondo della moda dove ha dimostrato di avere grande gusto. L’obiettivo è quello di farsi notare anche a Temptation Island Vip.

tiv_artur_dainese_instagram
Artur Dainese (Instagram)

Artur Dainese ha nascosto fino all’ultimo la sua partecipazione a Temptation Island Vip. Il single e modello di origine ucraina ha infatti segnalato la sua presenza in Portogallo, presso Lagos, a metà agosto. Data in cui tutti i Tentatori sono scomparsi dai social per effettuare le riprese. In realtà il dettaglio potrebbe sviare, dato che il modello dal fisico scolpito potrebbe aver dato l’incarico ad un social manager di gestire i suoi profili online. Il campo in cui ha mosso i suoi passi finora, dal punto di vista professionale, riguarda per lo più il mondo della moda. Diverse le collaborazione che il ragazzo, oggi 28enne, ha alle sue spalle. La passione per le sfilate è iniziata quando era piccolo ed ha impiegato gli anni dell’adolescenza a migliorarsi dal punto di vista fisico, prima di essere notato da un’agenzia di Milano. In un’intervista di Armando Sanchez, Artur sottolinea di non aver mai pensato di intraprendere questo tipo di carriera nel suo Paese natale. “Tutto è iniziato in Italia“, rivela, “precisamente a Milano“. Il modello infatti ha iniziato a lavorare in via effettiva nel mondo della moda solo nel 2012, diventando molto presto freelance.

IL SUCCESSO NELLA MODA

Quello che funziona è la particolarità“: con queste parole Artur Dainese ha parlato del suo rapporto con il settore moda, il campo che lo ha portato a diventare Tentatore di Temptation Island Vip. Certo contano gli agganci giusti, farsi notare, perché “ai casting spesso scelgono un modello tra mille”. Un dettaglio che spinge poi ogni ragazzo che vuole stare in passerella a vedere i colleghi come dei rivali da eliminare. “Oggi non è importante essere belli“, ha svelato poi ad Armando Sanchez in un lungo intervento, convinto che al mondo d’oggi essere diversi, particolari ed avere “le giuste caratteristiche” permetta in realtà di farsi notare. Anche per questo preferisce ispirarsi a Jon Kortarajena, un modello spagnolo che apprezza molto, nonostante i loro due stili siano del tutto diversi. Nel 2013 Ivan non cercava l’amore ed il suo lavoro sembra aver influito molto sulla sua scelta di essere single. Secondo il suo punto di vista, la compagna ideale deve comprendere il mestiere del modello. Solo così si potrà vivere una relazione lunga e soddisfacente per entrambe le parti. Il suo fisico nel frattempo gli ha permesso di essere accostato spesso ad un volto molto conosciuto in Italia, quello di Stefano De Martino. “Ho avuto l’occasione di conoscerlo e devo dire che siamo uguali”, ha affermato con un largo sorriso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori