Shark 3D/ Su Canale 20 il film di Kimble Rendall (oggi, 18 settembre 2018)

- Cinzia Costa

Shark 3D, il film d’azione in onda su Canale 20 oggi, martedì 18 settembre 2018. Nel cast: Xavier Samuel, Sharni Vinson, alla regia Kimble Rendall. Il dettaglio della trama.

shark_3d_web
Una scena del film

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DEL FILM 

Shark 3D è una pellicola che si basa sui generi orrore, azione, thriller e fantascienza per ottenere quell’effetto che così tanto rapisce il pubblico e lo tiene in fibrillazione. La pellicola è stata prodotta nel 2012 da una collaborazione tra Australia e Singapore ed è stata affidata alla regia di Kimble Rendall. Il soggetto del film è stato scritto da Russell Mulcahy che si è occupato anche della sceneggiatura mentre la casa cinematografica che ha reso possibile la realizzazione del film è la Anchor Bay, la distribuzione è stata invece eseguita dalla Medusa Film. Il regista Kimble Rendall lo troviamo come direttore di scena in ‘Cut il tagliagole’, un thriller ad alto contenuto di suspense, film crudo che narra la direzione di un film maledetto da parte di un gruppo di ragazzi studiosi delle tecniche cinematografiche, oppure in ‘Garage days’, film del 2002 nel quale ancora un gruppo di ragazzi tenta la strada del successo underground creando una rock band che avrà anche un suo successo, un po’ la storia del regista stesso filtrata attraverso una sceneggiatura vivace e divertente. Nessun premio per questo film, ovviamente la scelta di produrre un tipo di pellicola come questa non è di certo nata dalla volontà di confezionare una pellicola elevata dal punto di vista artistico ma di accontentare coloro i quali amano il ‘monster movie’ anche nelle sue appendici blockbuster. Dal mercato dell’home video a quello televisivo il passo fu breve, motivo per il quale non è impossibile incontrare sul piccolo schermo le pinne dei pescecani alla ricerca di carne umana. Buona visione, possibilmente non in una località tropicale costiera …

NEL CAST SHARNI VINSON

Questa sera, martedì 18 settembre 2018, a partire dalle ore 22,15 Canale 20 proporrà il film ‘Shark 3D‘. È una pellicola del 2012, diffusa principalmente attraverso i canali dell’home-video come DVD e Blue Ray prima della programmazione nei circuiti televisivi nei quali ha trovato nel tempo diverse opportunità di visione tramite repliche. Alla regia l’australiano Kimble Rendall, artista che nasce prima come musicista, fondatore della rock band australiana Hoodoo Gurus, una band che ha riscosso diversi successi negli anni ’80. In seguito Rendall approda lentamente al cinema e passo dopo passo si concede la regia di diversi film, alcuni dei quali interessanti. Nel cast di ‘Shark 3D’, incontriamo l’attore australiano Xavier Samuel, una giovane promessa del cinema ‘down under’ il quale ha recitato in buoni film come ‘Tre uomini e una pecora’, assieme ad Olivia-Newton John, ‘Amore e inganni’ del 2016 al fianco della splendida Kate Beckinsale, un attore che sta mantenendo film dopo film le promesse che l’hanno reso celebre nei casting. Assieme a Samuel ancora una volta nel cast una presenza australiana, la bella attrice Sharni Vinson, meno famosa del collega, ma che con ‘Dragon Blade – La battaglia degli imperi’ ha mostrato le sue doti in attesa di una consacrazione più ampia. Ma vediamo adesso nel dettaglio la trama del film Shark 3D.

SHARK 3D, LA TRAMA DEL FILM

Le coste australiane sono colpite da un tremendo tsunami alla fine del quale rimangono aree devastate, ma ancora più devastato e sconvolto è l’oceano stesso. Per questo motivo alcuni squali bianchi perdono la ragione e divengono feroci mangia uomini, attaccando bagnanti inermi sulle coste del paese allagato dall’onda che ha invaso alcuni villaggi costieri. Nessuno è al sicuro, gli squali hanno invaso i villaggi ed attaccano veramente ovunque, anche all’interno di un supermercato nel quale, colti di sprovvista dall’onda, alcuni clienti si trovano intrappolati alle prese con i feroci pesci abissali. Tra macerie galleggianti e cimiteri apocalittici le pinne degli squali si muovono alla ricerca di una carneficina certa e fin quando l’acqua non si ritirerà nell’oceano nessuno sarà al sicuro. Nemmeno voi …



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori