Manuel Agnelli/ Il ritorno è tra i più attesi della trasmissione (X Factor 2018)

- Morgan K. Barraco

Manuel Agnelli, il ritorno del frontman degli Afterhours è sicuramente quello tra i più attesi della trasmissione di Sky Uno. Grandi sorprese nel talent show. (X-Factor)

manuel_agnelli_palco_facebook_2017
Afterhours in concerto al Forum di Assago

Manuel Agnelli alla fine è ritornato giudice e sarà presente ad X Factor 2018. La sua partecipazione non era stata data per scontata nemmeno dal diretto interessato, che in passato ha sottolineato come sentisse di aver fallito nella precedente edizione. Ossigeno, il programma che ha presentato in Rai ed incentrato sul mondo della musica, gli ha dato la possibilità di invertire la marcia e proseguire in questa sua nuova esperienza sul piccolo schermo. “Con le band ho fatto un percorso più preciso dell’anno prima”, ha sottolineato lo scorso febbraio a Il Mattino parlando delle due edizioni che lo hanno visto nel cast dei giudici. Agnelli sente tuttavia di aver fallito per non essere riuscito a mettere la musica al centro della scena, una strada che si era ripromesso di percorrere fin dal debutto nel programma di Sky Uno. Qualcosa in realtà non è cambiato affatto dall’inizio di questo suo lavoro in tv. Almeno sotto il punto di vista dei social. Sempre più lontano dal mondo online, Agnelli ha abbandonato il suo profilo Instagram ormai lo scorso dicembre, ma potrebbe presto rimettervi mano proprio in occasione del ritorno ad X Factor 12.

GRANDI ASPETTATIVE PER IL RITORNO SU SKY UNO

I fan di XF 12 hanno tante aspettative sul ritorno di Manuel Agnelli in tv. Il frontman degli Afterhours dopo tutto è riuscito a sbaragliare la concorrenza e i rivali, portando in auge una categoria spesso sottovalutata nel talent show. Le band hanno potuto mostrare la loro energia proprio grazie al mentore, che ha accolto la sfida con tutte le sue forze. Lo si nota soprattutto dalle scelte che ha fatto fin dalle Aduzioni, in previsione di formare la sua personale categoria. Senza dimenticare ovviamente che i Maneskin sono riusciti ad arrivare all’indiscusso successo anche grazie alle guide ed i consigli di Agnelli. Suoi protetti anche Sem & Stenn, esclusi nelle prime battute del programma e forse sottovalutati. La loro avventura musicale continua, come dimostra la pubblicazione di un album sotto l’etichetta INRI, dal titolo Offbeat. “Ci ha unito la sincerità”, ha detto il duo a BellaCanzone in occasione del recente Home Festival che si è tenuto a Treviso. “Siamo noi stessi e abbiamo un rapporto magico con lui”: secondo i due cantanti, conoscere Agnelli è stata una vera fortuna, soprattutto perché la loro unione non è scemata subito dopo la sconfitta al talent. Dopo tutto, come affermano, sono tre anime libere e abbastanza selvagge, “che hanno voglia di fare cose folli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori