Frank Matano/ “Il gorilla mi ha insegnato a crescere i miei cuccioli…” (Mai dire talk)

Frank Matano è trai protagonisti di “Attenti al gorilla”, il film diretto da Luca Miniero nelle sale da oggi, 10 gennaio. (Mai dire talk)

10.01.2019 - Fabiola Iuliano
Frank Matano (Facebook)

Frank Matano porterà tutta la sua energia nel salotto di Mai dire talk per presentare al pubblico di Italia 1 il suo ultimo film dal titolo “Attenti al gorilla”. La pellicola, diretta da Luca Miniero, esce oggi nelle sale e vede l’ex divo di youtube, nel cast con Cristiana Capotondi, Lillo Petrolo e Diana Del Bufalo, alle prese con una storia di accoglienza, integrazione e divertimento. “Il gorilla del film è come il veicolo che scoperchia gli istinti primitivi soppressi – rivela lo showman in un’intervista pubblicata dall’agenzia Ansa – ma è anche colui che insegna al mio personaggio a crescere i suoi cuccioli”. Nella pellicola, in particolare, Matano veste i panni di un avvocato ormai prossimo al divorzio: sua moglie Emma, interpretata da Cristiana Capotondi, vuole infatti mettere fine al loro legame. Ma a dare uno scossone a tutto sarà proprio l’arrivo del nuovo membro della famiglia, che con al sua invadenza aiuterà il protagonista a riprendere il contatto con una parte di sé che non credeva più di avere.

Frank Matano, “Il gorilla? All’inizio faceva impressione”

Dopo un glorioso passato su youtube, Frank Matano è approdato sul grande schermo, dove, ormai da molti anni, continua a conquistare consensi. Ma com’è stato recitare al fianco di un attore travestito da gorilla? “I primi giorni era un po’ difficile – rivela Matano ad Askanews– perché era veramente incredibile quando lo montavano ed eravamo pronti, cominciava a muovere gli occhi, la bocca, a comportarsi…. Cioè faceva impressione e non riuscivi a concentrarti moltissimo perché sembrava veramente una bestia che ti poteva mangiare il cuore all’improvviso”. Con la sua partner sul set, invece, a quanto pare è filato tutto liscio, così come conferma il protagonista in un’intervista concessa a Paolo Fiorelli per Tv Sorrisi e Canzoni: “Ammiro troppo Cristiana – conferma l’attore, già confermato per la nuova stagione di Italia’s got Talent – Tutti dovremmo avere una Capotondi nella nostra vita”.

“Quest’anno ho firmato per il Carinola, la squadra del mio paese”

Protagonista al cinema con “Attenti al gorilla”, amatissimo sul piccolo schermo con Italia’s got Talent e seguitissimo su Youtube grazie alle sue candid: Frank Matano è uno dei protagonisti più amati del mondo dello spettacolo; di recente però ha scelto di dedicarsi a un’altra grande passione: quella per il calcio. “Quest’anno ho firmato per il Carinola, la squadra del mio paese in provincia di Caserta – conferma lo showman e attore in un’intervista concessa a Tv Sorrisi e Canzoni – Militiamo in Prima categoria e io faccio l’attaccante. Ho già giocato due partite. Certo, loro sanno che non potrò esserci tutte le domeniche, a causa degli altri impegni. Ma ci tengo molto”. Dall’11 gennaio lo attende inoltre la nuova stagione di Italia’s got Talent, che lo vedrà, ancora una volta, al fianco di Claudio Bisio: “Non solo siede in giuria con me, ma presta anche la voce allo scimmione nel film”, rivela l’attore nel corso dell’intervista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA