Ilenia Pastorelli/ “Sono single da due anni. Nuda in Non ci resta che il crimine? Non è un problema”

- Stella Dibenedetto

Ilenia Pastorelli, protagonista del film “Non ci resta che il crimine, confessa: “Sono single da due anni. Fidanzata col mio gatto”.

ilenia pastorelli
Ilenia Pastorelli

Nessun nuovo amore nella vita di Ilenia Pastorelli che, ai microfoni della trasmissione radiofonica Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha svelato i segreti della sua vita privata. L’attrice, protagonista femminile del film “Non ci resta che il crimine”, in cui recita accanto ad Alessandro Gassman, Gianmarco Tognazzi, Marco Giallini ed Edoardo Leo, confessa di non essere fidanzata e di essere single da almeno un paio d’anni. “Mi sono trasferita dalla periferia verso il centro di Roma, per evitare di fare il raccordo: per farlo devi uscire tre ore prima di casa. Ma non mi sono fidanzata, siamo sempre io il mio gatto: ormai sono single da un paio d’anni…”, racconta l’attrice che, impegnata sul lavoro, ammette di non avere neanche il tempo di flirtare con qualcuno – “No, ho smesso?”, chiede l’intervistatore. Ha smesso? “Si, di recente. Prima lo facevo ma ora ho detto basta…”.

ILENIA PASTORELLI E IL RUOLO IN NON CI RESTA CHE IL CRIMINE

Dopo aver recitato in Jeeg Robot con cui ha vinto un David di Donatello e in Benedetta follia di Carlo Verdone, Ilenia Pastorelli è la protagonista femminile del film Non ci resta che il crimine, al cinema dal 10 gennaio. Nella pellicola, l’ex concorrente del Grande Fratello appare spesso svestita, ma per lei non è assolutamente un problema. “Sono vestita poco devo dire, prima di fare queste scene ero molto preoccupata, mi vergognavo. Poi mi sono resa conto che quando ti spogli non sei tu ad esser vulnerabile ma sono gli altri ad esserlo”, spiega l’attrice che, però, aggiunge di non essere mai completamente nuda? “No. Diciamo che il mio personaggio si spoglia facilmente però…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA