RAFFAELLA CARRA E NANNI MORETTI/ La foto cult del 2018 è stata richiesta dal regista di “SantiagoItalia”

- Emanuele Ambrosio

Raffaella Carrà e Nanni Moretti insieme: la foto della showgirl e del regista italiano ha fatto impazzire il popolo del web e circola voce che…

Il Sussidiario.net
Raffaella Carrà e Nanni Moretti a Rai Radio2

La foto tra Raffaella Carrà e Nanni Moretti è stata una delle più apprezzate del 2018. La celebre showgirl e il regista de “La stanza del figlio” si sono incrociati lo scorso dicembre 2018 negli studi di Rai Radio2 durante il lungo tour di presentazione e promozione del disco “Ogni volta che è Natale”. Un’occasione davvero speciale per la Raffa Nazionale che, ospite di Paola Marchesini, ha presentato il suo primo album di canzoni natalizie. Proprio negli studi di Rai Radio2 è andato in scena l’incontro dell’anno tra la regina della musica pop e il regista che, stando a quanto rivelato da Dagospia, avrebbe avvicinato la star del “Tuca Tuca” per chiederle una foto.

Nanni Moretti ha chiesto una foto a Raffaella Carrà

Ebbene sì! Svelato l’arcano della foto tra Raffaella Carrà e Nanni Moretti! Il regista di “SantiagoItalia” è come tanti milioni di italiani fan della unica ed impareggiabile Raffa! Del resto come non si può non amare la showgirl italiana? Più di tutte le altre, la Carrà ha sempre saputo bucare l’obiettivo della telecamera entrando nelle case degli italiani regalando un momento di divertimento, di condivisione, ma anche di riflessione. Durante la sua carriera ha detto e fatto di tutto; ha rivoluzionato non solo il mondo della televisione, ma anche della musica. Come dimenticare il suo Tuca Tuca, ballo di rottura in un Italia ancora bigotta e poco proiettata al futuro. Per molti quel brano, oggi diventato un vero e proprio cult, è considerato un brano che inneggia alla libertà sessuale al punto da non nominarlo nelle classifiche di vendita. Ecco cosa ha raccontato la Carrà a Rolling Stones: “Mi successe qualcosa con il Tuca Tuca che danzai con Enzo Paolo Turchi. Dopo averlo fatto in televisione una volta sola, a Canzonissima, nel 1971, entrò in classifica subito. Mi dissero che ero al quinto posto e, quel giorno, la lessero fino al quarto. Poi, quando il brano salì al quarto posto, la lessero fino al terzo. Quando è arrivato al primo o al secondo posto non hanno proprio fatto la classifica”.

Nanni Moretti e Raffaella Carrà: due artisti con la A maiuscola

Al di là della foto, Nanni Moretti e Raffaella Carrà sono due tra i più grandi talenti che abbiamo in Italia. Entrambi a loro modo hanno contribuito ad arricchire la nostra cultura ed arte, scrivendo alcune delle più belle pagine dello spettacolo italiano. La regina del pop recentemente è tornata con “Ogni volta che è Natale“, primo album di canzoni natalizie in cui ha racchiuso grandi classici della tradizione natalizia. Nanni Moretti, invece, torna nei cinema con “SantiagoItalia”, un docu-film importante dedicato alla figura di Salvador Allende, il primo comunista rivoluzionario eletto come Presidente del Cile poi “caduto” per via di un golpe militare. Una storia avvincente e rivoluzionaria che Moretti ha saputo raccontare con grande maestria di dettagli e particolari grazie anche a delle esclusive intervista di ex profughi cileni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA