Olivia Colman miglior attrice/Oscar 2019: “Facevo le pulizie, sognavo questo momento”

- Stella Dibenedetto

Olivia Colman miglior attrice protagonista con “La favorita”. Dalle pulizie al cinema e nel discorso si scusa con il suo idolo Glenn Close.

olivia colman
Olivia Colman, miglior attrice Oscar 2019 - Foto Instagram

Olivia Colman ha vinto l’Oscar 2019 come miglior attrice protagonista per il film “La Favorita” di Yorgos Lanthimos, regista de Il sacrificio del cervo sacro e The Lobster. Nel filma ambientato all’inizio del Settecento, Olivia Colman interpreta la Regina Anna che ha un rapporto molto stretto con Lady Sarah (Rachel Weisz), sua fidata consigliere. Il legame tra le due donne viene, però, messo in crisi con l’arrivo di una nuova cameriera interpretata da Emma Stone. L’interpretazione magistrale di Olivi Colman le ha permesso di portare a casa l’ambita stuatuetta. Un riconoscimento importante per l’attrice che, nel suo discorso di ringraziamento, ha anche ricordato i momenti in cui era un’addetta alle pulizie. Britannica, Olivia Colman, dopo aver raggiunto la popolarità con diversi ruoli comici in televisione, dal 2004 ha cominciato a recitare anche sul grande schermo. Prima di diventare la protagonista de La Favorita, ha recitato in The Iron Lady, in cui interpretava la figlia di Margaret Thatcher mentre nel 2015 ha recitato in The Lobster, sempre di Lanthimos.

OLIVIA COLMAN, OSCAR 2019 COME MIGLIOR ATTRICE: IL DISCORSO DI RINGRAZIAMENTO

Nel suo discorso di ringraziamento, Olivia Colman è apparsa emozionata, ma molto felice anche se non ha nascosto un piccolo rammarico, quello di aver strappato la famosa statuetta al suo idolo Glenn Close che, nonostante sia stata candidata agli Oscar per ben sette volte, non è ancora riuscita ancora a vincere una statuetta. “Sei stata il mio idolo per tanto tempo, non volevo che andasse così”, ha detto l’attrice che ha poi ricordato il periodo in cui faceva le pulizie per mantenersi. “Amavo quel lavoro, ma ho sempre immaginato questo momento”. Non è mancato neanche un ringraziamento al marito che “mi ama da 25 anni”. Per Olivia Colman la cui carriera è iniziata in televisione è stata una grande notte. Consapevole che, senza il cast de La Favorita sarebbe stato difficile vincere la categoria “Miglior attrice protagonista”, ha anche ringraziato le colleghe “È veramente un po’ stressante, è incredibile ho un Oscar… se mi dimenticherò di qualcuno mi perdonerete” – ha detto per poi rivolgersi ad Emma Stone e Rachel Weisz – “”è stato bello andare al lavoro tutti i giorni con voi”, ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA