Sandra Milo “86 anni, me ne sento 15″/ “Sogno l’amore e…”

- Matteo Fantozzi

Sandra Milo: “86 anni, ma me ne sento 15”. L’attrice ha parlato a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1 nel giorno del suo compleanno, visto che è nata l’11 marzo del 1933.

sandra milo attrice la confessione screen
Sandra Milo, madre di Ciro De Lollis

Sandra Milo: “86 anni, ma me ne sento 15“. L’attrice ha parlato a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1 nel giorno del suo compleanno, visto che è nata l’11 marzo del 1933. Ha sostenuto: “Oggi compio 86 anni, ma ne sento quindici al massimo sedici. Non organizzerò una festa, perché sono pessima in questo. Mi hanno però organizzato una cena”. Nonostante l’età la donna cerca ancora il grande amore: “Vorrei innamorarmi come una quindicenne, l’amore è una cosa bellissima. Ne ho incontrato solo uno di uomo veramente interessante e l’ho amato tutta la vita continuando ad amarlo tutta la vita. Federico Fellini”. I paragoni rimangono difficili se non impossibile: “L’amore è uno solo, poi ci sono anche altre forme di amore come relazioni più corporee”. Scherza anche su Matteo Salvini che farà 46 anni sabato: “Ne dimostra molti di meno, al massimo quaranta”.

Sandra Milo “86 anni, me ne sento 15”. La sua carriera

Sandra Milo compie oggi 86 anni. L’artista è nata col nome di Salvatrice Elena Greco a Tunisi l’11 marzo del 1933. Negli anni settanta è stata una delle grandi protagoniste del cinema italiano, recitando con grandi registi come Federico Fellini in film come Giulietta degli spirito e 8 1/2 e con Vittorio De Sica in Il generale della Rovere. Anche se negli anni la frequenza di suoi lavori al cinema è drasticamente diminuita la donna ha comunque continuato a lavorare e l’abbiamo vista l’anno passato per due volte in sala. Grande successo ha avuto A casa tutti bene di Gabriele Muccino, ma anche con Un nemico che ti vuole bene di Denis Rabaglia è riuscita a ottenere consensi. Vedremo se questa sua escalation continuerà anche perché nonostante l’età è ancora freschissima e con un’intelligenza al di sopra della media.



© RIPRODUZIONE RISERVATA