SFERA EBBASTA FURIOSO/ Video choc: “Droga? Nei miei testi parlo di me stesso”

- Anna Montesano

Sfera Ebbasta furioso su Instagram si sfoga in un video: “In Italia tanti problemi ma c’è tempo per analizzare i miei testi”

Corinaldo ugo di puorto sfera ebbasta
Sfera Ebbasta (Instagram)

Sfera Ebbasta ci mette la faccia e dice basta. Baste ad accuse per se e i testi delle sue canzoni, analizzati in tutti i suoi elementi e definiti “istigatori alla droga”. Qualcosa di cui il noto trapper non ne può più, tanto da rompere il silenzio e parlare a tutti sui social. D’altronde, Sfera tiene a chiarire che nei suoi testi “Io ho parlato di me stesso, ho parlato di quello che ho fatto io, di quella che è stata la mia vita e non mi sono mai nascosto dietro un dito, quello che dovevo dire l’ho detto, quello che dovevo fare l’ho fatto.” Eppure questo non vuol essere un’istigazione a fare ciò di cui parla nelle canzoni spesso, per l’appunto, autobiografiche. “Però mi sembra ridicolo, adesso, puntare il dito contro di me e dire: “Ah, Sfera Ebbasta è il demonio, Sfera Ebbasta incita alla droga, Sfera Ebbasta è un cattivo esempio per i ragazzini…” conclude Sfera Ebbasta. (Agg. di Anna Montesano)

SFERA EBBASTA REPLICA ALLE CRITICHE

Sfera Ebbasta, dopo una serie di attacchi ricevuti per i suoi testi, si sfoga attraverso Instagram. Il rapper italiano, che in questi mesi è stato oiù volte il centro di critiche e polemiche, ha esordito facendo capire come la sua pazienza sia giunta ormai al culmine. “Raga non ho mai detto niente, sono sempre stato zitto, ho sempre cercato di fare il superiore, di farmi scivolare addosso la cosa, però noto che sta diventando veramente ridicola, sta diventando tragica la situazione”. Secondo Sfera Ebbasta si sta creando un caso dalle proporzioni davvero gigantesche attorno ai suoi testi che per molti inneggiano i ragazzi all’uso della droga. A suo dire, in un paese pieno di problemi si potrebbero accendere i riflettori su altre situazioni più importanti: “Ma in un paese come l’Italia, dove ci sono un miliardo di problemi, questi dove trovano il tempo per analizzare i miei testi, cioè non hanno niente da fare?”

SFERA EBBASTA SI SFOGA SU INSTAGRAM

Lo sfogo di Sfera Ebbasta non si ferma qui, anzi, i toni si alzano: “Gente pagata da noi, con le nostre tasse, che invece che lavorare sta lì a perdere tempo e ad analizzare i testi di Sfera Ebbasta per capire se incita o meno l’uso di sostanze stupefacenti”. Un vero e proprio accanimento quindi contro il rapper che spiega, in chiusura, che non invita assolutamente i ragazza a drogarsi ma, anzi, viene preso da esempio perchè ha scelto la strada della musica riuscendo ad affermarsi: “Perché se i ragazzini invece che perdere tutto il tempo per strada si dedicassero, come ho fatto io, ad andare in studio, si dedicassero alla musica, troverebbero di sicuro una strada alternativa a quella del caz*eggio. I ragazzini mi prendono come esempio non perché mi fumo le canne, ma perché ce l’ho fatta”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

SE TUO FIGLIO SPACCIA È COLPA DI SFERA EBBASTA? 🤷🏻‍♂️

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA