Io sto con gli ippopotami/ Su Rete4, film con Bud Spencer e Terence Hill (13 aprile)

- Matteo Fantozzi

Io sto con gli ippopotami è un classico film della produzione di Terence Hill e Bud Spencer che andrà in onda venerdì 13 aprile alle ore 21.30 su Rete 4.

io sto con gli ippopotami 2019 film
Io sto con gli ippopotami
Pubblicità

Io sto con gli ippopotami è un classico film della produzione di Terence Hill e Bud Spencer che andrà in onda venerdì 13 aprile alle ore 21.30 su Rete 4. Questo film presenta una tematica e morale a fondo ecologista solitamente assente nei film della famosa coppia ed è stato diretto da Italo Zingarelli nel 1979. Gli attori principali sono logicamente Bud Spencer (Piedone lo Sbirro, Banana Joe) e Terence Hill (Don Matteo, Pari e Dispari), che si ritrovano ancora una volta a lavorare insieme per il loro undicesimo film. Insieme a loro nel cast anche volti noti come Joe Bugner (Lo chiamavano Bulldozer) e Jimmy il Fenomeno (La voglia matta, Il mantenuto). Le musiche sono state curate e composte da Walter Rizzati, artista parecchio in voga al tempo ma che non si è più distinto particolarmente sulle scene.

Clicca qui per il trailer del film

Pubblicità

Io sto con gli ippopotami, la trama del film

Andiamo a dare un’occhiata alla trama di Io sto con gli ippopotami. Le vicende si svolgono a Rhodesia, in Africa, negli anni 50 dove il burbero e scontroso Tom (interpretato da Bud Spencer) organizza dei safari di caccia per i visitatori e turisti. Quello che però questi ultimi non sanno è che le loro armi sono caricate a salve perché da grande amante degli animali Tom non vuole sia fatto loro alcun male. Nelle vicende viene introdotto anche il cugino Slim, scavezzacollo e rubacuori (interpretato da Terence Hill), entrambi cresciuti da una donna africana dopo la morte dei loro rispettivi genitori. All’inizio del film il ragazzo non è presente ma dopo il suo ritorno a sorpresa la situazione cambia e si movimenta vedendo questa strana coppia tentare di acquistare un nuovo pullman e mettersi in società per espandere i propri affari. I loro guai però stanno solo per iniziare con l’arrivo di Jack Ormon, trafficante di avario ed animali i cui interessi vanno a scontrarsi con quelli dei protagonisti. Da qua i due si ritroveranno coinvolti in spiacevoli situazioni da cui riusciranno ad uscire solo usando la testa, ma soprattutto i pugni.

Il trailer del film “Io sto con gli ippopotomi”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità