MILENA VUKOTIC E SIMONE DI PASQUALE/ Selvaggia critica: “Sempre uguale” (Ballando 14)

- Morgan K. Barraco

Milena Vukotic e Simone Di Pasquale scendono in pista nella nuova puntata di Ballando con le Stelle. La coppia dovrà dimostrare qualcosa di più rispetto alla scorsa settimana.

Milena Vukotic e Simone Di Pasquale
Milena Vukotic e Simone Di Pasquale a Ballando con le stelle 14

Milena Vukotic ha una personalità ben precisa, che a Ballando con le stelle viene fuori prepotente. Non a tutti va a genio il suo stile “polveroso”, ma i due non se ne curano e vanno per la loro strada. Così mettono in scena il solito recital, poco prima di ballare un valzer posato e romanticissimo. Matano: “Quando vedo lei, penso che l’amore non ha età (incluso quello per il ballo). Altro che polverosa: la sua è polvere di stelle”. Milena pensa di non meritare elogi, e strabuzza sempre gli occhi. Canino: “Mi sei sembrata la Carla Fracci di Ballando. Simone Di Pasquale è il nostro vino rosso; più passano gli anni, più migliora”. Smith: “Sfido qualsiasi donna più giovane a fare un decimo di quello che fai tu. Sei fantastica. L’eleganza è persa, nel 2019, ma tu la stai riportando in auge”. Lucarelli è più critica: “Aiutaci a scomodare aggettivi nuovi. Di te diciamo sempre le stesse cose…”. (agg. di Rossella Pastore)

L’ultima esibizione

Milena Vukotic si conferma come una delle protagoniste più in vista di Ballando con le Stelle 2019, anche se l’ultima esibizione non le ha portato la fortuna sperata. Dopo essere riuscita a sfiorare la rosa dei tre migliori nei primi appuntamenti, lo Jive con Simone Di Pasquale non è stato apprezzato molto dai giudici. Tanto che prima del tesoretto social la troviamo in sesta posizione, a due punti di distanza da Lasse Matberg che è riuscito a dimostrare di aver ingranato finalmente la marcia. Il pubblico alla fine le ha permesso di raggiungere un posto di vantaggio in classifica, terzo posto grazie a 20 punti in più rispetto ai 40 assegnati dalla giuria tecnica. Non è la prima volta che gli spettatori decidono di premiare la storica signora Pina di tanti film su Fantozzi, il personaggio di Paolo Villaggio. Ed è ormai chiara la volontà degli spettatori, così come dei giudici, di portarla avanti il più possibile nella competizione. Sembra però che il confronto con un ballo difficile come lo Jive non sia andato a buon fine.

Milena Vukotic come Sandra Mondaini

Milena Vukotic si è trasformata per qualche istante in Sandra Mondaini nell’ultima puntata di Ballando con le Stelle 2019, al fianco di un inedito Raimondo Vianello interpretato dal maestro Simone Di Pasquale. I due hanno deciso infatti di aprire così la performance della serata, un difficile Jive che ha richiesto un grande impegno in settimana da parte della concorrente. Passi veloci e diverse piroette, che hanno dimostrato la grande elasticità della Vukotic. Nulla da invidiare rispetto alle concorrenti più giovani, ma allora che cosa è andato storto? Forse quell’incertezza visibile in qualche passo, frutto della perenne paura dell’attrice di sbagliare. “Non è stata una delle tue esibizioni migliori“, dice Selvaggia Lucarelli confessando che da adesso in poi i suoi verdetti diventeranno più spietati. “Vorrei trovare qualcosa di un po’ più moderno“, prosegue chiedendo qualche cambiamento alla coppia, rispetto al bianco e nero proposto fin dalla prima puntata. “Non posso non pensare che abbia 84 anni“, dice invece Ivan Zazzaroni ricordando che prese e movimenti della Vukotic oscurano tanti partecipanti più giovani. Clicca qui per rivedere l’esibizione di Milena Vukotic

La giuria vuole di più dalla coppia Milena Vukotic e Simone Di Pasquale

Milena Vukotic e Simone Di Pasquale dovranno cambiare strategia a Ballando con le Stelle 2019, almeno se non vorranno attirare le critiche di parte della giuria. Le esibizioni proposte per ora hanno spaziato dalle iniziali sorridenti e ironiche a quelle un po’ più serie, ma i giudici vogliono vedere di più. Soprattutto perché la competizione inizia ad essere sempre più seria e questo implica aumentare la difficoltà dei balli e l’asprezza dei verdetti finali. Non è ben chiaro se la Vukotic riuscirà però a risollevarsi di così tanto, visto che come è stato dichiarato nell’ultimo appuntamento, ha comunque una certa età. Un fattore che non la vede in secondo piano, ma anzi conferma la sua bravura nell’affrontare performance difficili, persino per concorrenti più giovani. Nonostante questo, è chiaro che la giuria voglia qualcosa di più e con due colossi come Ettore Bassi e Dani Osvaldo in pista, non può essere altrimenti. Si prevede tuttavia che la Vukotic riuscirà ad ottenere l’applauso del pubblico fino all’ultimo. Esclusi rari casi, per ora il tesoretto social è stato sempre destinato all’attrice, che continua a mietere consensi fra gli spettatori italiani.

Video, il Jive di Milena Vukotic e Simone Di Pasquale



© RIPRODUZIONE RISERVATA