ASCOLTI TV/ C’è posta per te batte Ti lascio una canzone. 13 ottobre 2012

- La Redazione

Tra i programmi televisivi andati in onda ieri sera sabato 13 ottobre, C’è posta per te di Maria De Filippi è quello che ha ottenuto il maggior numero di ascolti

defilippi_R439
Maria De Filippi - Infophoto

Nello scontro tra Maria de Filippi e Antonella Clerici ha vinto la prima. C’è posta per te si è infatti imposto come programma più visto nella serata di sabato 13 ottobre lasciando Ti lascio una canzone al secondo posto. Ma vediamo nel dettaglio come è andata. Nella puntata di ieri serra si sono visti come ospiti prima il conduttore Gerry Scotti e poi la band musicale dei Modà. Insomma, un format che come altri targati Maria De Filippi nonostante il passare degli anni riescono a conquistare edappassionare i pubblico televisivo. La grande sconfitta di serata è la Rai ed in particolare Rai Uno che proponeva il talent show volto alla ricerca di nuovi giovani ed emergenti artisti musicali, Ti lascio una canzone condotto da Antonella Clerici. La trasmissione prevede l’esibizione da parte dei giovanissimi concorrenti in alcune delle più belle canzoni del panorama musicale italiano e non. Esibizioni che poi vengono giudicate da una giuria di qualità che annovera tra i punti fermi la presenza del cantante e conduttore Enzo Ghinazzi in arte Pupo. Positivo il riscontro ottenuto su Rai Tre dalla trasmissione scientifica – culturale Ulisse: il piacere della scoperta, scritto ed ideato da Alberto Angela e Piero Angela, nella quale vengono presentati una serie di documentari molto interessanti in cui vengono trattati alcuni temi scientifici e storici. Bene anche Rai Due che vedeva la messa in onda di nuovi episodi in prima visione televisiva delle serie tv Castle e Body of Proof. Dunque, passando ai dati delle varie emittenti televisive fatte segnare nella prima serata, come detto conquista il primato Canale Cinque con la trasmissione di intrattenimento C’è posta per te, condotta da Maria De Filippi e che in questa settimana ha visto la partecipazione come ospiti di Gerry Scotti e del gruppo televisivo I Modà. La trasmissione ha tento davanti ai propri teleschermi 5 milioni e 250 mila telespettatori per uno share pari al 24,86%. Al secondo posto si è piazzata Rai Uno con il tale show per la ricerca di nuovi piccoli talenti Ti lascio una canzone condotta da Antonella Clerici che ha fatto segnare un ascolto medio di 4 milioni e 332 mila telespettatori per uno share pari al 19,2%. Sul gradino più basso del podio c’è Rai Tre con la trasmissione scientifica Ulisse: il piacere della scoperta, di Piero ed Alberto Angela che ha ottenuto un riscontro medio di 2 milioni e 523 mila telespettatori per uno share pari al 10,4%. Su Rai Due la serie televisiva americana di genere procedural drama Castle di Andrew Marlowe e con Nathan Fillion e Stana Katic, con l’episodio in prima visione tv intitolato Demoni ha fatto segnare un ascolto medio di 2 milioni e 242 mila telespettatori per uno share pari all’8,78%. A seguire l’episodio sempre in prima visone tv intitolato Battuta di caccia della serie americana di genere medical drama, Body of proof di Christopher Murphey e con Dana Delaney e Nicholas Bishop, ha tenuto davanti ai propri apparecchi televisivi 1 milione e 875 mila telespettatori per uno share pari al 7,49%. Su Italia Uno il film d’animazione Shrek per la regia di Andrew Adamson e Vicky Jenson ha fatto segnare un ascolto medio pari a 2 milioni e 136 mila telespettatori per uno share pari all’8,52%. Su Rete Quattro i due episodi in prima visione tv della serie investigativa Law & Order – Unità Speciale ed esattamente il primo intitolato Il tocco magico ha fatto segnare un riscontro medio di 884 mila telespettatori per uno share pari al 3,49%, mentre il secondo intitolato Soccorso ha ottenuto un ascolto medio di 901 mila telespettatori per uno share pari al 3,69%. Infine, su La 7 la trasmissioni di approfondimento dei maggiori temi politici, sociali e culturali italiani, In Onda condotto da Luca Telese e Nicola Porro, ha tenuto davanti ai propri televisori 859 mila telespettatori per uno share pari al 3,42%. 

Nella fascia oraria definita Access Prime Time, abbastanza a sorpresa visto i dati degli ultimi periodi, primeggia Rai Uno con il gioco televisivo Affari Tuoi presentato da Max Giusti. A farne le spese è stato il tg satirico di Antonio Ricci e condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker con la presenza delle due nuove veline Alessia e Giulia, Striscia la notizia. La trasmissione più irriverente del panorama italiano, ha fatto segnare una netta quanto inaspettata flessione degli ascolti nonostante potesse contare sull’attesa dei telespettatori nei confronti di C’è posta per te. Bene Rai Tre con il film piuttosto datato ma comunque sempre straordinario nel proprio contenuto, Allegri vagabondi con i mitici Stanlio e Olio. Passando ai dati, Affari Tuoi su Rai Uno presentato da Max Giusti ha ottenuto un riscontro medio di 5 milioni e 170 mila telespettatori per uno share pari al 21,08%. Su Canale Cinque, Striscia la notizia condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker ha raggiunto quota 4 milioni e 848 mila telespettatori per uno share pari al 19,75%. Su Rai Tre il film commedia del 1937 Allegri Vagabondi con Stanlio e Olio ha tenuto davanti ai propri teleschermi 1 milione e 442 mila telespettatori per uno share pari al 5,97%. Sempre su Rai Tre la storica trasmissione di intrattenimento Blob – di tutto di più curata tra gli altri da Enrico Ghezzi ha fatto segnare un ascolto medio di 1 milione e 195 mila telespettatori per uno share pari al 5,41%. Su Rete Quattro un episodio della serie televisiva di genere poliziesco Siska ha fatto segnare un ascolto medio di 1 milione e 183 mila telespettatori per uno share pari al 4,75%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori