ASCOLTI TV/ Questo nostro amore domina la serata. Bene Ballarò. 6 novembre 2012

- La Redazione

E’ Rai Uno, con la quarta puntata di “Questo nostro amore” (diretta da Luca Ribuoli e con Neri Marcorè, Anna Valle e Deborah Caprioglio) ad aggiudicarsi i più alti ascolti nella serata

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

E’ Rai Uno, con la quarta puntata di “Questo nostro amore” (diretta da Luca Ribuoli e con Neri Marcorè, Anna Valle e Deborah Caprioglio) ad aggiudicarsi i più alti ascolti nella serata di ieri, martedì 6 novembre 2012. Buoni risultati anche per Rai Tre che ieri sera ha proposto la consueta puntata settimanale della trasmissione di approfondimento “Ballarò”, condotta da Giovanni Floris con la collaborazione del comico genovese Maurizio Crozza che, come al solito, ha curato la copertina satirica in cui vengono raccolti in chiave comica i principali fatti politici ed economici della settimana. Positivo anche il riscontro ottenuto da Rai Due con i due episodi della serie televisiva “Criminal Minds”, ideata da Jeff Davis. Sullo stesso livello il risultato di Canale Cinque che ieri proponeva il film romantico “E’ complicato”, con Meryl Streep, Alec Baldwin e Steve Martin. Entrando nel merito dei dati Auditel, il primo gradino più alto del podio è occupato da Rai Uno con la quarta puntata della serie “Questo nostro amore”, che ieri ha ottenuto 6 milioni e 64 mila telespettatori per uno share pari al 22%. Al secondo posto si piazza invece Rai Tre con la puntata settimanale di Ballarò, seguita nella presentazione da 3 milioni e 785 mila telespettatori per uno share pari al 12,39% e, durante lo svolgimento vero e proprio del programma, da 3 milioni e 900 mila telespettatori per uno share pari al 15,00%. Sul gradino più basso del podio sale Rai Due con i due episodi della serie “Criminal Minds”: il primo episodio, intitolato “Ti amo Tommy Brown”, ottiene un riscontro medio di 2 milioni e 393 mila telespettatori per uno share pari al 7,98%, mentre nel secondo, intitolato “La moneta del ricordo”, l’audience medio è salito a 2 milioni e 775 mila telespettatori per uno share pari al 9,75%. Ai piedi del podio c’è invece Canale Cinque con il film “E’ complicato”, seguito ieri da 2 milioni e 225 mila telespettatori per uno share pari all’8,67%. Su Rete Quattro il film azione “Fire down below – L’inferno sepolto”, diretto da Felix Enriquez Alcalà e con Steven Segal e Marg Helgenberger, ha tenuto incollati davanti ai propri apparecchi audio visivi una media di 1 milione e 925 mila telespettatori per uno share pari al 7,01%. Su Italia Uno la puntata della trasmissione di divulgazione scientifica, “Archimede: la scienza secondo Italia Uno”, condotta da Niccolò Torielli, ha ottenuto un ascolto medio pari a 1 milione e 393 mila telespettatori per uno share pari al 5,09%. Infine, su La7 i due episodi della serie “Grey’s Anatomy” con Ellen Pompeo ha fatto segnare nel primo episodio un ascolto medio di 822 mila telespettatori per uno share pari al 2,76% e nel secondo un audience medio di 870 mila telespettatori per uno share pari al 3,16%.

Access Prime Time – Questa fascia oraria ha visto svolgersi un vero e proprio testa a testa tra Canale Cinque e Rai Uno, rispettivamente con Striscia la Notizia e Affari Tuoi. Il Tg satirico targato Mediaset, ideato da Antonio Ricci e condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker, ha ottenuto un ascolto medio di 5 milioni e 409 mila telespettatori per uno share pari al 21,54% sul target commerciale. Secondo posto per pochissimo per Rai Uno con il quiz “Affari Tuoi”, condotto da Max Giusti e che ha tenuto davanti ai teleschermi 5 milioni e 402 mila telespettatori per uno share pari al 18,44%. Su Rai Tre la soap ambientata a Napoli, “Un posto al sole” ha fatto segnare un riscontro medio pari a 2 milioni e 505 mila telespettatori per uno share pari all’8,65%. Sempre su Rai Tre la trasmissione di intrattenimento “Blob – Di tutto di più” ha fatto registrare un audience di 1 milione e 397 mila telespettatori per uno share pari al 5,46%. A seguire la trasmissione “Comiche all’italiana” con lo sketch intitolato Piatti tipici dello spirito ha ottenuto un ascolto medio di 1 milione e 466 mila telespettatori per uno share pari al 5,37%. Su La7 la trasmissione di approfondimento politico Otto e mezzo condotta da Lilli Gruber ha tenuto davanti ai propri teleschermi una media di 1 milione e 838 mila telespettatori per uno share pari al 6,36%. Su Italia Uno l’episodio della serie televisiva di genere poliziesco “CSI: scene del crimine”, ha fatto segnare un ascolto medio di 1 milione e 623 mila telespettatori per uno share pari al 5,72%. Infine, su Rete Quattro la serie investigativa Walker Texas Ranger con Chuck Norris ha tenuto davanti ai propri apparecchi televisivi 1 milione e 466 mila telespettatori per uno share pari al 5,04%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori