ASCOLTI TV/ Spagna-Italia: 12.479.000 telespettatori con il 47.55% di share. 27 giugno 2013

- La Redazione

Ieri sera, giovedì 27 giugno, su Rai Uno la partita Spagna-Italia, vinta dagli spagnoli, ha appassionato ben 12.479.000 tifosi con il 47.55% di share

telecomando_R439
InfoPhoto

Exploit di ascolti per la telecronaca in diretta trasmessa su Rai Uno della semifinale della Confederations Cup che ha visto una immeritata sconfitta ai calci di rigore da parte di una ottima Italia guidata dal commissario tecnico Cesare Prandelli per mano della Spagna, Campione del Mondo nonché d’Europa in carica. Un successo di pubblico ampiamente prevedibile con il quale la prima rete Rai ha letteralmente sbaragliato la concorrenza che non ha potuto fare altro che raccogliere le briciole rimaste. Il secondo posto è stato conquistato da Canale 5 con il film Le pagine della nostra vita, per la regia di Nick Cassavetes e che ha visto l’interpretazione di Ryan Gossling e Rachel McAdams. Un riscontro abbastanza positivo soprattutto tenuta in considerazione la presenza della partita di calcio. Il terzo posto va a Rai Due con il film di genere sentimentale La fontana dell’amore, diretto dal regista americano Mark Steven Johnson e con la partecipazione nel cast, di attori del calibro di Kristen Bell e Josh Duhamel. Buon il risultato espresso da La7 con la puntata della trasmissione Servizio Pubblico Più condotta da Michele Santoro insieme a Marco Travaglio e nella quale è stata trattata tutta la vicenda relativa al processo Ruby che ha poi portato alla condanna in primo grado per il leader del Popolo della Libertà Silvio Berlusconi a sette anni di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici a vita per concussione e induzione alla prostituzione minorile. Dunque, analizzando in maniera più specifica i dati auditel emerge il primato conquistato da Rai Uno con la telecronaca di Stefano Bizzotto con il commento tecnico di Beppe Dossena della partita Spagna-Italia, che ha saputo appassionare un pubblico formato da ben 12 milioni e 479 mila telespettatori per una percentuale di ascolto relativo pari al 47,55% durante la gara, mentre nel pre-gara il seguito è stato pari a 7 milioni e 514 mila teleutenti collegati con share del 34,26%. La piazza d’onore spetta a Canale 5 con il film sentimentale Le pagine della nostra vita, che ha suscitato l’interesse e l’attenzione da parte di un pubblico formato da 1 milione e 853 mila telespettatori corrispondenti ad uno share del 5,56%. Su Rai Due il film La fontana dell’amore ha raccolto 1.536.000 spettatori pari al 5.56%. Su Rai Tre la serie televisiva di genere investigativo Law & Order, ha ottenuto un ascolto medio che nel corso del primo episodio proposto è stato pari a 1 milione e 222 mila italiani equiparabili in termini percentuali a uno share del 4,38% e nel secondo episodio è stato pari a 1 milione e 1 milione e 458 mila teleutenti collegati per uno share del 5,28%. Il quarto appuntamento stagionale su La7 con lo speciale Servizio Pubblico Più, ha saputo conquistare e appassionare circa 1 milione e 418 mila teleabbonati che in termini relativi risultano essere pari al 5,94% di share. Su Italia 1 il film di genere sentimentale Questo piccolo grande amore, diretto da Riccardo Donna e con Emanuele Bosi e Mary Petruolo, ha tenuto davanti ai propri teleschermi circa 1 milione e 106 mila individui con una percentuale di share del 4,13%. Infine, su Rete 4 il film comico Superfantozzi per la regia di Neri Parenti e con Paolo Villaggio e Gigi Reder, ha saputo conquistare il supporto mediatico di 749 mila italiani con share del 2,76%.
Nella seconda serata la vittoria va invece a Rai Tre con il terzo episodio della serie Law & Order, mentre Rai Uno con la consueta puntata di Porta a porta condotta da Bruno Vespa nella quale sono stati tratti diversi argomenti economici, si è dovuta accontentare del secondo posto anche per via di un ritardo nella messa in onda causato dal prolungarsi della partita tra Italia e Spagna. Quindi, il primo posto è andato a Rai Tre con l’episodio della serie Law & Order che ha ottenuto un riscontro medio pari a 1 milione e 145 mila teleutenti comparabili a una fetta di share del 4,48%. Secondo posto per la prima rete Rai con la puntata del talk Porta a porta con un seguito televisivo stabilizzatosi sugli 849 mila italiani collegati per una percentuale di ascolto pari al 16,19%. Sul gradino più basso del podio c’è Italia 1 con il film commedia Amore 14 di Claudio Moccia, che ha appassionato un pubblico mediamente composto da 570 mila telespettatori con share del 5,85%. Su Rai Due l’episodio della serie di genere fantastico Supernatural ha conquistato 472 mila individui con share dell’1,94%. Su Canale 5 la puntata della trasmissione Tg5 Punto Notte è stata vista da 434 mila teleascoltatori per una percentuale di ascolto pari al 4,06%. Su Rete 4 il film comico Fantozzi 2000 – La clonazione con Paolo Villaggio, ha riscosso l’attenzione di circa 432 mila telespettatori che sono rappresentabili in termini percentuali con il 3,35% del totale in quel momento collegato. Infine, su La7 la puntata della trasmissione di approfondimento Omnibus Notte ha suscitato l’interesse di 194 mila appassionati ed un share del 2,81%.

Nella fascia di access prime time, complice anche l’assenza di Rai Uno, la vittoria è andata in maniera non tanto netta a Canale 5 con la trasmissione Paperissima Sprint. I risultati non sono stati ottimali per nessun programma vista l’attenzione dei telespettatori nei confronti dell’evento calcistico. Come detto, la vittoria è stata conquistata da Canale 5 con Paperissima Sprint condotta da Vittorio Brumotti e Giorgia Palmas, capaci di appassionare circa 2 milioni e 693 mila teleutenti con share del 10,32%. Su Rai Tre l’episodio della soap opera Un posto al sole con Lucio Allocca, Germano Bellavia e Riccardo Polizzy Carbonelli, ha ottenuto l’attenzione di circa 2 milioni e 71 mila teleabbonati che in termini relativi sono pari all’8,08% di share. Su Italia 1l’episodio della serie CSI: New York ha incollato davanti a propri apparecchi televisivi un pubblico formato da 1 milione e 287 mila appassionati con share del 5,21%. Su Rete 4 la puntata di Quinta Colonna – Il quotidiano condotta da Paolo Del Debbio è stata vista da 1 milione e 243 mila italiani per uno share del 4,8%. Su Rai Due il programma comico Lol 🙂 ha ottenuto un audience medio pari a 1 milione e 127 mila italiani con share del 4,13%. Su La7 la puntata di Otto e mezzo con Lilly Gruber ha appassionato 998 mila teleascoltatori con share de 3,75%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori