ASCOLTI TV/ Vince Last Cop. In calo Virus, il contagio delle idee. 10 luglio 2013

- La Redazione

Su Rai Uno la serie Last Cop – L’ultimo sbirro è stata seguita da 3.327.000 spettatori con il 14.47% di share nel primo episodio e da 2.888.000 (14.22%) nel secondo

Last-Cop
Last Cop - L'ultimo sbirro

La prima serata televisiva relativa a mercoledì 10 luglio, vede la conferma del successo di pubblico che sta ottenendo la serie televisiva di genere poliziesco Last cop – L’ultimo sbirro, mandato in onda sulle frequenze di Rai Uno. I due episodi hanno conquistato il pubblico in maniera tale da permettere alla prima rete Rai di avere la meglio di un agguerrito concorrente di casa come lo storico programma di Rai Tre, Chi l’ha visto? condotto da Federica Sciarelli e nel corso del quale sono state evidenziate importanti novità per quanto concerne la misteriosa scomparsa di Roberta Ragusa, giunta ormai a uno snodo pare decisivo. Abbastanza bene anche la seconda puntata della trasmissione Studio 5, presentato su Canale 5 da Alfonso Signorini e nel corso della quale sono intervenuti ospiti di un certo rilievo come Maria De Filippi, Sabrina Ferilli, Rita Dalla Chiesa e il fresco vincitore dell’ultima edizione di Amici, il rapper Moreno. Bene anche Italia 1 che mandava in onda in prima visione tv due episodi della serie Person of interest. Non sfonda, invece, il talk show Virus, il contagio delle idee condotto da Nicola Porro e che ha visto come ospiti di serata Luca Telese, Oscar Giannino, Maria Stella Gelmini per il Popolo della Libertà e la Moretti per il Partito Democratico. Dunque, la graduatoria vede al primo posto Rai Uno con serie televisiva di genere poliziesco Last cop – L’ultimo sbirro, con Henning Baum e Maximilian Grill, che ha ottenuto un ascolto medio durante la proposizione del primo episodio di circa 3 milioni e 327 mila appassionati comparabili con una percentuale di share del 14,47%, mentre durante il secondo episodio il riscontro è stato pari a 2 milioni e 888 mila teleutenti rappresentabili in termini relativi con uno share del 14,22%. La seconda posizione viene conquistata da Rai Tre con la messa in onda dell’ultima puntata stagionale della trasmissione Chi l’ha visto? condotta da Federica Sciarelli e che mantenuto davanti ai propri televisori un pubblico formato da 1 milione e 860 mila italiani per uno share dell’8,23% durante la fase di presentazione mentre nel proseguo il numero di telespettatori collegati è stato pari a 2 milioni e 706 mila teleabbonati con una percentuale di ascolto del 13,16%. Al terzo posto c’è Canale 5 con la seconda puntata della trasmissione Studio 5 condotta da Alfonso Signorini e capace di attrarre circa 2 milioni e 211 mila teleascoltatori corrispondenti a una percentuale di ascolto del 11,63%. Su Italia 1 i due episodi della serie americana Person of interest, con Jim Caveziel e Michael Emeson, sono state viste rispettivamente da 1 milione e 673 mila il primo episodio con uno share del 7,27% e il secondo ha riscontrato un audience medio di 1 milione e 654 mila teleabbonati per uno share del 7,98%. Su Rete 4 il film comico Fantozzi con Paolo Villaggio e Gigi Reder, ha appassionato un pubblico formato mediamente da circa 1 milione e 253 mila italiani comparabili in termini percentuali ad uno share del 6,13%. Su Rai Due la seconda puntata del talk Virus, il contagio delle idee, condotto da Nicola Porro ha ottenuto uno seguito medio pari a 1 milione e 29 mila individui con share del 5,25%. Infine, su La7 lo show televisivo Se stasera sono qui con Teresa Mannino, è stato visto da 407 mila italiani con share dell’1,93%.
Nella seconda serata la vittoria va ad Italia 1 con l’episodio della serie Suits con la quale sopravanza Rai Uno che deve accontentarsi della seconda piazza. Quindi, il primo posto è di Italia 1 con la serie americana Suits che è stata vista da circa 965 mila italiani per una percentuale di share dell’8,76%. Al secondo posto c’è Rai Uno con il programma I nostri Angeli – Premio giornalistico Marco Luchetta, condotto da Franco Di Mare e Barbara Caragna, ottenendo un riscontro di pubblico pari a 623 mila appassionati con share del 5,90%. Su Rete 4 il film commedia Sessomatto per la regia di Dino Risi, è stato visto da circa 501 mila teleutenti per uno share del 7,86%. Su Rai Tre la puntata della trasmissione Correva l’anno, ha suscitato l’attenzione di 427 mila teleascoltatori per uno share del 7,18%. Su Canale 5 l’approfondimento di Tg5 Punto Notte, ha ottenuto un audience medio di 367 mila individui collegati per una percentuale di ascolto del 5,45%. Su Rai Due il film thriller Lies and Illusions – Intrighi e bugie, ha conseguito un seguito mediatico pari a 197 mila italiani con share del 4,01%.

Nella fascia di access prime time, nuova vittoria della trasmissione Techetechetè proposta su Rai Uno che ottenuto un ascolto medio di 3 milioni e 869 mila telespettatori comparabili con una fetta di share del 17,55%. Su Canale 5 la consueta puntata con Paperissima Sprint con Giorgia Palmas e Vittorio Brumotti è stata vista da 3 milioni e 795 mila italiani con share del 17,21%. Su Rai Tre la puntata della soap Un posto al sole ha ottenuto un seguito medio pari a 1 milione e 991 mila appassionati con share del 9,27%. Su Rete 4 la puntata della trasmissione Quinta Colonna – Il quotidiano con Paolo Del Debbio è stata vista da 1 milione e 421 mila teleutenti con share del 6,56%. Su Italia 1 l’episodio di CSI: NY ha ottenuto un riscontro medio di 1 milione e 341 mila teleutenti con share del 6,36%. Su La7 la puntata del talk In onda estate con Luca Telese, è stata vista da 1 milione e 175 mila teleabbonati per uno share del 5,41%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori