PROGRAMMI TV/ Un caso di coscienza 5, NCIS, Che tempo che fa. Reti Rai 29 settembre 2013

- La Redazione

Questa sera, domenica 29 settembre, in prima serata su Rai Uno va in onda la quarta puntata di “Un caso di coscienza 5”, con Sebastiano Somma e Vittoria Belvedere

un_caso_di_coscienza_5
Un caso di coscienza 5

Questa sera, domenica 29 settembre, su Rai Uno va in onda dalle 21.10 un nuovo episodio di “Un caso di coscienza 5”, il quale segna il gradito ritorno dell’?avvocato Rocco Tasca (Sebastiano Somma) e delle sue cause a difesa di persone emarginate o che cercano giustizia di fronte a torti perpetrati da soggetti molto più potenti. Cause che vanno a intersecarsi con il filone innescato dalla manovre di una banda di criminali legati alla Camorra, che sta cercando di interrare bidoni contenenti scorie radioattive, confidando sul collegamento con imprenditori locali di pochi scrupoli. In rilievo anche le vicende private di Rocco Tasca e dei suoi collaboratori, in particolare dell’avvocato Alice Morandi, preziosa collaboratrice della prima ora, la quale dopo aver fatto da sostituto per la mamma della piccola nata dal rapporto tra Rocco e la deceduta Erica Lacerba, è ora intenzionata a diventare madre vera di un bambino suo.

Su Rai Due, dalle 21, va in onda un nuovo episodio di “N.C.I.S.” una delle più famose serie di ogni epoca, che vede protagonista il detective Jethro Gibbs e la sua squadra di investigatori chiamati di volta in volta a dissolvere il mistero su crimini aventi oggetto o protagonisti appartenenti alla Marina militare degli Stati Uniti. Della serie si sta parlando molto in questi giorni per il ventilato addio di uno dei componenti della squadra, Ziva David (l’affascinante Cote De Pablo), che aveva a sua volta sostituito nel cuore degli appassionati la scomparsa Caitilin Todd (Sascha Alexander). Intrattenimento per Rai Tre, con Fabio Fazio chiamato a condurre ancora “Che tempo che fa”. Il titolo suona un poco riduttivo per un programma che non parla di condizioni climatiche e delle temperature, bensì del tempo che viviamo e degli avvenimenti che lo caratterizzano, con un occhio di riguardo per attualità, politica e cultura. Ogni settimana sono chiamati a rispondere alle domande di Fabio Fazio personaggi di grande rilievo, i quali danno il polso non solo di quello che succede nel nostro paese, ma anche di quanto succede in un mondo globalizzato il quale non riesce a risolvere i numerosi problemi innescati dalla nuova situazione. 

Rai 4, a sua volta, si affida dalle 21.10 in avanti,ad una serie televisiva che è un piccolo culto per molti appassionati, anche nel nostro paese. Si tratta della quarta edizione di “Dexter”, con protagonista un tecnico della polizia di Miami, il quale è in realtà un serial killer del tutto particolare, che riserva la sua attività di sociopatico a criminali sfuggiti ai rigori della legge. La serie ha avuto un largo successo e ottime recensioni da parte della critica specializzata ed è arrivata alla sua ottava ed ultima edizione, segnando la fortuna di Michael C. Hall, assurto a grandi vertici di popolarità prestando il suo volto per una figura indimenticabile.Su Rai 5 va in onda, dalle 21.15, “La grande barriera corallina”, un documentario strutturato in tre episodi, il quale esplora gli oltre 2mila chilometri che hanno costruito il mito della Grande Barriera Corallina. Di cui il documentario cattura tutto il fascino e la magia, riuscendo allo stesso tempo a dare una idea dei complessi rapporti intercorrenti tra i tanti esseri che la popolano. Senza i quali, del resto, la barriera neanche esisterebbe compromettendo l’ecosistema del pianeta in maniera irreparabile. 

Cinema, invece, per Rai Movie, che dalle 21.15 propone “Dreamgirls”, una pellicola diretta nel 2006 da Bill Condon e tratta dall’omonimo celebre musical di Broadway. Un film che vede un cast straordinario, con la presenza di Beyoncè Knowles, Jennifer Hudson, Jamie Foxx, Eddie Murphy e Danny Glover e che ha ottenuto una miriade di riconoscimenti. A partire dall’Oscar assegnato alla bravissima Jennifer Hudson, in qualità di miglior attrice protagonista, accompagnato da quello per il miglior sonoro, oltre a tre Golden Globe e ad un Bafta Award. Il film racconta la storia della folle corsa verso il successo di un trio di cantanti afroamericane, le Dreamettes, ispirata alla vera storia delle Supremes, uno dei più celebri gruppi degli anni ’60, in cui si formò Diana Ross, prima di intraprendere la carriera solista. Chiude la programmazione pubblica Rai Premium, che propone a sua volta “Terra ribelle”, una serie ambientata nella Maremma toscana della fine dell’Ottocento. La vicenda raccontata segue l’evoluzione dei rapporti tra due amici d’infanzia e due sorelle di antica nobiltà, ma ormai decadute. Il tutto raccontato attraverso il filtro delle vicende di un momento storico molto importante per il nostro paese, appena arrivato all’indipendenza, con particolare riguardo a quelle dei butteri, i contadini della zona interessata. Una vicenda che va avanti tra continui colpi di scena e che permette di farsi un’idea delle condizioni di vita delle campagne italiane nel periodo in cui si andava formando il primo grande nucleo industriale del paese. 

Rai Uno ore 21.10, Un caso di coscienza 5, serie tv;

Rai Due ore 21.00, N.C.I.S., serie tv;

Rai Tre ore 21.10, Che tempo che fa, intrattenimento;

Rai 4 ore 21.10, Dexter, serie tv;

Rai 5 ore 21.15, La grande barriera corallina, documentario;

Rai Movie ore 21.15, Dreamgirls, film;

Rai Premium ore 21.10, Terra ribelle, serie tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori