Francesca Fialdini, lacrime in diretta/ “Sono figlia di genitori separati, ma…” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Francesca Fialdini racconta i dettagli della sua vita privata parlando del rapporto con i genitori e ricordando il primo amore (Vieni da me).

francesca fialdini 640x300 Francesca Fialdini a Vieni da me

Bellissima e in splendida forma, Francesca Fialdini, prima di condurre la nuova puntata de La vita in diretta, si racconta attraverso l’intervista musicale di Vieni da me. Insieme all’amica Caterina Balivo, Francesca Fialdini apre il racconto non trattenendo le lacrime nel vedere le sue foto da bambina insieme ai genitori. Quella di Francesca Fialdini è stata un’infanzia serena e felice nonostante i genitori separati. “Al mio babbo voglio un sacco di bene” – dice Francesca che, nel rivedere una sua foto da bambina insieme al padre, ricorda quel periodo affrontato con serenità grazie all’appoggio dei genitori – “non è stato difficile essere figlia di genitori separati perchè sono stati bravi. Erano giovani, bellissimi e intelligenti. Avevano già la loro vita, le loro passioni e quindi sono stati due genitori in gamba, con una mentalità anche molto aperta. Io li ringrazio tanto”.

IL PRIMO AMORE DI FRANCESCA FIALDINI

Francesca Fialdini, grazie al sostegno ricevuto dai genitori, è riuscita a realizzare anche i suoi sogni professionali. La sua sfera pubblica l’ha ereditata dal padre che adora cantare. Sempre dal babbo, però, ha preso anche la parte più riservata del suo carattere. La conduttrice de La vita in diretta, infatti, non ama parlare della sua vita privata. L’unica eccezione la fa parlando di Milo, il suo primo amore. Era il ragazzo più bello della scuola: la Fialdini, all’epica, aveva quattordici anni. Con lui durò il tempo di un’estate, ma ancora oggi lo ricorda con piacere. Prima di andare via, infine, la conduttrice ricorda l’appuntamento di sabato prossimo con Lo Zecchino d’Oro.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Vita in diretta

Ultime notizie