Rita Dalla Chiesa/ Senza Fabrizio Frizzi ho pensato di “morire” (S’è fatta Notte)

- Jacopo D'Antuono

C’è anche Rita Dalla Chiesa tra gli ospiti della puntata di oggi di S’è fatta notte, il programma condotto da Maurizio Costanzo in onda su Rai Uno

rita dalla chiesa
Rita Dalla Chiesa a Vieni da me

C’è anche Rita Dalla Chiesa tra gli ospiti della puntata di oggi di S’è fatta notte, il programma condotto da Maurizio Costanzo in onda su Rai Uno. Di chi parliamo? Ovviamente della celebre giornalista e conduttrice storica di Forum. Nell’intervista di questa sera si racconta a trecentosessanta gradi, svelando aneddoti e curiosità di carriera, dolori e drammi della vita, ma anche progetti a medio-lungo termine. Rita Dalla Chiesa, in questo senso, era tornata a parlare nei giorni scorsi del suo rapporto speciale con Fabrizio Frizzi, rispondendo ad alcuni haters della rete: “Alcuni leoni da tastiera mi accusano di indelicatezza se parlo di lui. Solo la Mantovan avrebbe titolo di farlo, ma è una donna intelligente e sa che io sono leale. Fabrizio mi raccontò del suo nuovo amore, una sua delicatezza non farmelo sapere dai giornali”.

Rita Dalla Chiesa, la scomparsa di Fabrizio Frizzi è una ferita aperta

Inevitabile affrontare l’argomento Frizzi nell’intervista di Rita Dalla Chiesa a S’è Fatta Notte. “La sua scomparsa è stata durissima” ha ribadito la conduttrice alla vigilia dell’ospitata da Maurizio Costanzo. “Ero convinta che la mia vita fosse finita li”. Un passato a dir poco turbolento per la nota conduttrice, troppe volte messa a dura prova dalle sfide della vita. Come l’assassinio del padre, il generale Carlo Alberto: “Gli racconto ancora tutto quel che mi succede. Fabrizio arrivò pochi mesi dopo l’omicidio – ha confidato Rita Dalla Chiesa – È stato il mio salvatore e sono convinta che sia stato un regalo di papà, da lassù”. Di questo e tanto altro si parlerà questa sera da Maurizio Costanzo. La conduttrice potrebbe tornare anche sui problemi di peso che l’hanno spinta a mettersi a dieta: “In un anno sono riuscita ad accumulare sei chili. A causa dello stress non entravo nemmeno più nei miei vestiti preferiti”. La Dalla Chiesa sorride, nonostante tutto, nonostante i drammi che ha vissuto in tutta la sua vita: “Ho fatto a pugni con il dolore, ma non mi ha mai messo all’angolo. Mi sono sempre salvata da sola”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA