SANREMO 2013/ Video, la profezia di Giacobbo: sicuramente il meteorite non toccherà la Terra

- La Redazione

Pioggia di meteoriti sulla Russia, oltre cinquecento persone ferite e panico per le strade. Ma la Rete oggi commenta la prfoezia di Giacobbo al festival di Sanremo

Sanremo_fazio_littizzetto_maninaR439
Foto: InfoPhoto

La profezia di Giacobbo, il noto conduttore del programma televisivo Voyager, pronunciata sul palco di Sanremo sta facendo il giro dei network e dei media. Come  noto, nelle ultime ore la Russia è stata colpita da un’incredibile pioggia di meteoriti che si sono abbattute, caso rarissimo, su diversi centri abitati causando secondo le notizie almeno cinquecento feriti tra cui anche un centinaio di bambini. Molta paura, panico nelle strade per un avvenimento che non si ricorda a memoria d’uomo: certo, pezzi di meteoriti sono caduti sempre sulla Terra, ma fortunatamente pezzetti molto piccoli e sempre o quasi in zone desertiche. Questa volta invece sono state colpite le città e le persone. Tornando a Roberto Giacobbo che si trovava due sere fa ospite al festival di Sanremo in qualità di pronunciatore (doveva cioè leggere il titolo della canzone di Elio e le storie tese che avrebbe passato il turno), Fabio Fazio ha approfittato della presenza dell’esperto di scienze e misteri per chiedergli se secondo lui il passaggio dell’asteroide  DA14 che era già previsto, avrebbe potuto significare qualche pericolo. Giacobbo è stato sicurissimo: sicuramente non toccherà la terra, ha detto. Spiegando che se dovesse accadere un fatto del genere nessuno sarebbe in grado di raccontarlo perché la Terra stessa esploderebbe. Ha poi detto sempre in tono rassicurante che aveva due buone notizie da dare: la prima è che un fatto analogo era già successo nel 1908 quando un asteroide era caduto sulla Terra senza procurare danni, la seconda che il nuovo oggetto celeste non avrebbe “sicuramente” toccato la Terra. Alle sue parole, Luciana Littizzetto con tono profetico ha commentato: le ultime parole famose. Come si è visto oggi la Terra è stata effettivamente colpita ma in realtà non si tratterebbe dell’asteroide annunciato ma di una diversa pioggia di meteoriti. Fatto sta che adesso tutti scherzano sul povero Giacobbo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori