Claudio Lippi/ “La prova del cuoco? Perplesso per la sua chiusura”

- Emanuele Ambrosio

Claudio Lippi ospite della nuova puntata di “C’è tempo per”: il conduttore si racconta a cuore aperto nel programma di Raiuno

claudio lippi io e te min 640x300
Claudio Lippi a Io e te - Screenshot da video

Claudio Lippi è tra gli ospiti della nuova puntata di “C’è tempo per“, lo spin-off condotto da Anna Falchi e Beppe Convertini su Raiuno. Il conduttore è uno dei protagonisti della puntata di mercoledì 16 settembre 2020 a pochi mesi da un importante compleanno: 75 anni che sono combaciati anche con 50 anni di carriera. Intervistato da SuperGuida Tv, il conduttore ha però tenuto a precisare: “l’esordio avvenne nel 1964 con l’attività discografica che lascio nel 1972 passando alla conduzione televisiva con un programma in diretta su Rai 1 dal titolo “Aria aperta”. In 56 anni è successo di tutto ma posso darvi un’anteprima: sto lavorando ad un libro del quale, però, non posso anticipare il contenuto”. Protagonista indiscusso del piccolo schermo, Lippi lega il suo nome a tantissimi programmi di successo: da “Buona domenica” a “Domenica In” fino a “Tale e Quale Show” dove per anni ha ricoperto il ruolo di giudice. “L’addio a Buona Domenica, Domenica In e Tale e Quale Show? Libertà di decidere. Carlo Conti? Lo sento regolarmente. E’ un amico che stimo” – ha precisato a SuperGuida Tv il conduttore rivelando anche uno dei suoi progetti futuri: “Sto lavorando con un grande ed affermatissimo autore su un brano che mi ha particolarmente colpito. Se son rose (per rimanere in ambito dei fiori di Sanremo), fioriranno”.

Claudio Lippi contro le fake news e su “La prova del cuoco”…

Claudio Lippi è noto tra i conduttori e personaggi televisivi per la sua sincerità. Per questo motivo il volto noto del piccolo schermo è da sempre contro le fake news, le cosiddette notizie false, molte delle quali circolano anche sul suo conto. Per questo motivo Lippi sui social ha voluto pubblicare e condividere un video in cui ha mostrato alcuni articoli e interviste comparse in rete, ma manipolate in modo differente. “Non chiedo aiuto, non sono disperato ma semplicemente aspetto di avere un’occasione che, dopo tanti anni di lavoro, merito” dice il conduttore nella clip –  “sono rimasto perplesso davanti alla mancanza di giustificazioni credibili per l’interruzione improvvisa de La Prova del Cuoco, ma non posso dire che lo sento come mio programma”. Come sappiamo, infatti, “La prova del cuoco” dopo 26 ha chiuso i battenti; una notizia che era nell’aria da diverso tempo, ma che è arrivata un pò come un fulmine a ciel sereno ai conduttori Elisa Isoardi e Claudio Lippi. Nessun problema per il conduttore che però ha rilanciato: “spero di poter tornare ad averlo un mio programma per continuare a dare quello che voi avete sempre apprezzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA