CONCORSI PUBBLICI 2020, I BANDI/ Scadenza domani: Bologna, 138 agenti Polizia Locale

- Carmine Massimo Balsamo

Concorsi pubblici 2020, scadenza bandi domani: Emilia Romagna, 138 posti per agenti di Polizia Locale tra Bologna e altre provincie

concorsi pubblici
Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

Entro domani 20 gennaio 2020 scade il bando tra i maggiori concorsi pubblici consultati in questo ultimo mese in Emilia Romagna: si tratta del concorso per la copertura di 138 posti di lavoro a tempo indeterminato presso la Polizia Locale della Regione Emilia Romagna, in particolare (ma non solo) per la provincia di Bologna. Sono dunque le ultime ore per presentare la domanda telematica (a questo indirizzo) se si rientra nel requisito principale stabilito dalla regione Emilia Romagna: l’essere diplomati, anche senza esperienza lavorativa. La copertura dei posti riguarda i seguenti specifici Comuni, come descritto dal bando di concorso: Bologna (70 posti in palio), Codigoro (1), Goro (1), Lagosanto (1), Modena (3), Noceto (1), Parma (7), Piacenza (15), Reggio Emilia (11), San Lazzaro di Savena (3), Valsamoggia (2), Forlì-Cesena (2), Reggio Emilia (2), Bassa Val D’Arda-Fiume Po (1), Formigine (2), Rubicone (2), Terre d’Acqua (7), Terre d’Argine (4), Secchia (2), Valconca (1). A questo indirizzo troverete il testo interale per il bando di concorso, con tanto di focus sulle prove che i candidati ammessi da domani sera potranno iniziare a studiare per prepararsi allo svolgimento dei prossimi step del concorso.

2 POSTI PER TECNICI DI INTERVENTI E PROMOZIONE

Concorsi pubblici, continuiamo il nostro viaggio tra i bandi in scadenza e concentriamo la nostra attenzione sulle opportunità di lavoro presenti in Emilia-Romagna, precisamente a Bologna. La Città Metropolitana di Bologna ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di due Tecnici di Interventi di Promozione e Coordinamento dello Sviluppo Sociale, categoria D: la scadenza del bando è datata 3 febbraio 2020 e la ricerca è rivolta ai candidati laureati (nel bando sono segnalate le classi e la tipologia di diploma di laurea necessario per accedere al concorso). Come spiegato dal bando, la domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata entro le 17,00 del 3 Febbraio 2020 esclusivamente online: clicca qui per accedere al form.

CONCORSI PUBBLICI, BANDO IN SCADENZA A BOLOGNA

Per quanto riguarda lo stipendio, spiega ticonsiglio.com, è prevista una retribuzione base annua lorda di Euro 22.135,44; l’elemento perequativo per Euro 228,00; l’indennità di comparto di Euro 622,80; la 13a mensilità per Euro 1.857,53 e l’I.V.C. CCNL 2016-2018 per Euro 154,92. La selezione consiste in tre prove d’esame, di cui due scritte e una orale: il bando segnala gli argomenti su cui verteranno i test, ma ovviamente ci sarà un focus sulla legislazione statale e regionale e rispettive competenze in materia di beni e attività culturali e ambientali, promozione e valorizzazione culturale economica ed ambientale e sulla conoscenza degli orientamenti di management culturale ed elementi base di economia della cultura, nonché di marketing finalizzati alla promozione e allo sviluppo culturale, economico ed ambientale del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA