Concorso docenti scuola infanzia, primaria e secondaria/ Decreto, info e requisiti

- Davide Giancristofaro Alberti

Concorso docenti scuola infanzia, primaria e secondaria: ecco il decreto ministeriale, tutte le informazioni e i titoli di studio richiesti

concorso scuola 2020 Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

E’ stato pubblicato nelle scorse ore il decreto ministeriale inerente il concorso docenti ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria. In totale, come si legge su OrizzontiScuola.com, si tratta di un concorso rivolto a 9.641 potenziali docenti, sia per posti comuni che per il sostengo, anche se il ministero dell’istruzione è in attesa di una ulteriore integrazione, così come richiesto al MEF. Per partecipare al concorso per i posti comuni i candidati devono essere titolari di un titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente. Oppure, “diploma magistrale con valore di abilitazione o diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002”.

In particolare su OrizzonteScuola viene precisato che: “Per i posti comuni della scuola primaria, il candidato in possesso del titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998 aventi valore di abilitazione ivi incluso il titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 11 febbraio 1991, n. 27”. E ancora: “Per i posti comuni della scuola dell’infanzia, il candidato in possesso del titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, ovvero dei corsi quadriennali o quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998 aventi valore di abilitazione ivi incluso il titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 11 febbraio 1991, n. 27”.

CONCORSO DOCENTI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA: LE INFO PER LA SCUOLA SECONDARIA

Per i posti di sostegno per la scuola primaria e infanzia è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno. Il Miur ha pubblicato anche il bando per il concorso di docenti per la scuola secondaria, e precisamente per max quattro procedure: una classe di concorso della secondaria di primo grado, una classe di concorso della secondaria di II grado, sostegno primo grado + sostegno II grado.

I requisiti: laurea coerente + abilitazione specifica, oppure, tre anni di servizio negli ultimi cinque, svolti presso scuole statale anche se non continuativi, di cui almeno uno specifico, o eventualmente laurea coerente con la classe oggetto del concorso + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre dell’anno scorso. Entrambi i concorsi, quello per infanzia e primaria, e quello per la secondaria, consisteranno in una duplice prova scritta e poi orale.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Educazione

Ultime notizie