Corinna “Michael Schumacher nelle migliori mani”/ Moglie del Kaiser rompe il silenzio

Corinna: “Michael Schumacher nelle migliori mani”. Nuovo aggiornamento sulle condizioni di salute del sette volte campione del mondo

michael schumacher 2012 lapresse
Michael Schumacher (2012, LaPresse)

Corinna Betsch è tornata a parlare dopo anni delle condizioni di salute del marito Michael Schumacher. Lo ha fatto ai microfoni di “She’s Mercedes Magazine”, una chiacchierata che è stata poi ripresa da alcuni tabloid inglesi e tedeschi. L’argomento centrale della discussione era la figlia Gina Maria, campionessa di sport equestri, reduce tra l’altro, come ricorda Sky Sport, anche di un successo in Italia nella categoria reining. Corinna è da sempre un’amante dei cavalli, e condivide con la figlia questa passione grazie anche al ranch di Givrins, in Svizzera, che il campionissimo della Formula uno regalò anni fa alla moglie in occasione del decimo anniversario del loro matrimonio. “Quando avevo 30 anni – le parole di Corinna Betsch – desideravo moltissimo avere un cavallo e Michael venne con me a Dubai perché volevo comprare un purosangue arabo”.

CORINNA “MICHAEL SCHUMACHER NELLE MIGLIORI MANI, VI CHIEDIAMO DI RISPETTARE LA SUA PRIVACY”

La moglie del Kaiser ha aggiunto: “Non dimentico chi devo ringraziare, ovvero mio marito. Quando mi disse – prosegue – che un giorno Gina Maria sarebbe stata più brava di me la cosa non mi piacque molto. Lavoravo giorno e notte con i cavalli cercando di capire tutto. Però lui diceva che ero troppo carina e che Gina invece aveva più polso. Insomma, Gina Maria aveva carattere e Michael l’aveva intravisto”. L’intervista non poteva esimersi da un aggiornamento sullo stato di salute del 7 volte campione del mondo: “Potete stare certi che Michael – ha rassicurato tutti Corinna – è nelle migliori mani possibili, tutti stanno facendo di tutto per dargli una mano. Vi preghiamo di comprendere che stiamo seguendo le volontà di Michael nel mantenere riservato ogni argomento legato alla sua salute, che è inevitabilmente molto delicato”. Schumi fu protagonista di un terribile incidente mentre sciava sulle nevi di Meribel il 29 dicembre del 2013, ormai sei anni fa, e da allora la famiglia ha sempre mantenuto il massimo riserbo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA