Cristina Fogazzi, Estetista Cinica: “Vendetti catenina battesimo”/ “Non avevo soldi…”

- Alessandro Nidi

L'Estetista Cinica, Cristina Fogazzi, ha raccontato il suo passato difficoltoso: "Si arriva a vendere anche l'oro, ma poi tutto cambia"

Cristina Fogazzi 640x300 Cristina Fogazzi (UnoMattina, 2021)

Cristina Fogazzi, anche nota come “Estetista Cinica” è una blogger professionista tra le più seguite e cliccate al mondo, per merito della sua bravura e dei suoi consigli legati all’universo della bellezza, oggi fattura oltre 60 milioni di euro, con un e-commerce e store di successo in tutto il Belpaese. Una situazione alla quale la donna è giunta non con pochi sacrifici e, soprattutto, con un passato di profonda difficoltà alle spalle, di cui ha messo i suoi follower al corrente per la prima volta sul suo profilo Instagram.

A riprendere le sue parole è stato il portale “Fanpage”: “Mi è venuta la commozione pensando ai momenti bui – ha spiegato Fogazzi –. Durante una diretta mi hanno chiesto della catenina che ho al collo. Quando non avevo un soldo ho venduto anche la collanina del battesimo, poi me la sono ricomprata. Volevo dirvelo perché mi sembrava un messaggio di speranza. Sì, si arriva a vendere anche l’oro, ma poi tutto cambia”.

L’ESTETISTA CINICA, CRISTINA FOGAZZI: “HO COMPRATO UNA CASA A PORTO VENERE CON I PRIMI UTILI”

L’Estetista Cinica, Cristina Fogazzi, ha asserito di avere acquistato una casa a Porto Venere, “un posto che ho nel cuore, comprato proprio due anni fa con i primi utili. È l’unica che ho ed è il primo posto dove sono andata dopo il lockdown. Quando posso mi ci rifugio, anche con la pioggia. Mi ricarica la vista del mare, magari con un bel bicchiere di vino”.

Per quanti non conoscessero la figura di Cristina Fogazzi, facciamo un breve riepilogo: classe 1974, è nata a Sarezzo, in provincia di Brescia, e dopo studi classici si è dedicata all’estetica e, nel 2009, a seguito di un licenziamento subìto sul posto di lavoro, ne ha aperto un altro, tutto suo, per poi dare vita a una società e a una linea di prodotti per il settore estetico che ha fatto registrare guadagni da capogiro. Solo nei primi quattro mesi del 2020, ha detto lei stessa a “Il Fatto Quotidiano”, ha fatturato 13 milioni di euro.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie