SANTO DEL GIORNO/ 23 gennaio 2011: sant’Emerenziana, sorella di latte di sant’Agnese

- La Redazione

Si celebra oggi come santo del giorno, 23 gennaio 2011, sant’Emerenziana, sorella di latte di sant’Agnese

tutti_santiR400
Tutti i santi

La Chiesa cattolica celebra oggi come santo del giorno santEmerenziana vissuta a cavallo tra 3° e 4° secolo e martirizzata a Roma. Viene inoltre ricordata come sorella di latte di Agnese di Roma. Poche notizie relative alla sua esistenza sono giunte fino a noi. Quello che sappiamo è quanto viene narrato nel racconto agiografico della passio latina di santa Agnese di Roma.

Emerenziana, si racconta, era una giovane coetanea di Agnese, forse qualcosa in più che una semplice sorella di latte, davvero imparentata. Al contrario della coetanea, la santa, pur essendo cristiana, era ancora catecumena poiché non aveva ancora ricevuto il sacramento del battesimo. Sant’Emerenziana subì il martirio con la lapidazione, attuata da pagani presenti lungo la Via Nomentana a Roma presso il sepolcro della sorella il giorno del suo funerale. Il martirio avvenne sotto l’impero di Diocleziano.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU SANT’EMERENZIANA SANTA DI OGGI 23 GENNAIO 2011

Il culto per sant’Emerenziana è attestato a partire dall’VIII secolo quando venne istituita una speciale commemorazione liturgica in suo onore il 23 gennaio, due giorni dopo la festa di s. Agnese. Le due Sante sono ancora unite: infatti, le reliquie di sant’Emerenziana furono trasferite intorno al XI secolo nella basilica di Sant’Agnese fuori le mura a Roma insieme alle spoglie mortali della sorella. Spesso viene rappresentata come una giovane fanciulla con delle pietre sul suo grembo, o reggente una palma o un giglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori