PROSTITUZIONE MINORILE/ Vibo Valentia, arrestato un sacerdote: sesso con un 15enne

- La Redazione

Un sacerdote e un pensionato sono stati arrestati a Vibo Valentia perché accusati aver avuto prestazioni sessuali con un minorenne offerto da uno sfruttatore della prostituzione

polizia-macchina_R439
Immagini di repertorio

La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato tre persone tra cui un sacerdote, don Felice La Rosa, accusate di prostituzione minorile e corruzione di minorenne. Nel dettaglio, il prete e un pensionato avrebbero avuto rapporti sessuali con un ragazzo minorenne di 15 anni offerto loro da un cittadino bulgaro al costo di 50 euro a prestazione. Le indagini che hanno portato agli arresti sono scaturite dal caso di un omicidio avvenuto il dicembre dello scorso anno sempre a Vibo Valentia e in qualche modo legato al caso di sfruttamento della prostituzione minorile. Le intercettazioni telefoniche ottenute dalle autorità provano che il sacerdote e l’altra persona abbiano accettato la proposta di rapporti sessuali pagando 50 euro a prestazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori