COMETA DI CAPODANNO 2017 / Come e dove osservarla, visibile dopo il tramonto: il ritorno dopo cinque anni (ultime notizie oggi, 31 dicembre 2016)

Cometa di Capodanno 2017 visibile dopo il tramonto, come e dove osservarla: il ritorno dopo cinque anni. Le ultime notizie di oggi, 31 dicembre 2016, e tutti gli aggiornamenti in diretta

31.12.2016 - La Redazione
stelle_cadenticielo_r439
oroscopo Branko

La cometa di Capodanno è arrivata: comparsa nei cieli subito dopo Natale, raggiungerà tra poco il suo picco di luminosità che manterrà nei primi giorni del 2017. Subito dopo il tramonto rivolgete lo sguardo in alto per ammirarla: la sua magnitudine sarà appena sotto la soglia della visibilità a occhio nudo. La cometa 45P/Honda-Mrkos-Pajdusakova è periodica e, infatti, fa il suo ritorno dopo cinque anni. Scoperta nel 148 dall’astronomo giapponese Minoru Honda, compie una rivoluzione attorno al Sole ogni cinque anni e tre mesi circa. La cometa di Capodanno ha messo in mostra una chioma verde e una coda biforcuta di gas ionizzati e particelle solari. Cosa dovete fare per osservarla? Il momento giusto è vicino: poco dopo il tramonto, osservate a ovest, in direzione della costellazione del Capricorno, accanto a una sottile falce di Luna. Vi consigliamo di armarvi di binocolo o di dotarvi di un piccolo telescopio per poter effettuare l’osservazione. Potete vederla già ora e fate in fretta, perché tramonterà velocemente e quindi la sua luminosità si ridurrà giorno dopo giorno. Torneremo a vederla poi, come riportato da Repubblica, a febbraio. Nei secoli passati il passaggio di questa cometa era interpretato come un segnale negativo, ma in realtà l’arrivo a cavallo di Capodanno può essere un segnale ben augurante per un 2017 “brillante”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori