AEROPORTI CHIUSI PER NEVE / Stop a Bari fino alle 19, riapre scalo di Brindisi: ritardi e disagi per i passeggeri (ultime notizie oggi 7 gennaio 2017)

- La Redazione

Aeroporti chiusi per neve: stop a Bari fino alle 19, riapre scalo di Brindisi. Ritardi e disagi per i passeggeri. Le ultime notizie di oggi 7 gennaio 2017 e gli aggiornamenti sull’emergenza

Aereo_aeroporto_alitaliaR439
Immagini di repertorio (Lapresse)

L’emergenza neve è così seria al Sud che sono stati chiusi alcuni aeroporti. La Puglia non è stata risparmiata dall’ondata di maltempo, anzi numerosi sono stati i disagi registrati nelle ultime ore: voli annullati e proteste negli scali di Palese e Brindisi. Molti voli a Bari sono stati cancellati, altri hanno subito fortissimi ritardi o sono stati dirottati e poi si è arrivati alla decisione di chiudere l’aeroporto, dove le piste sono imbiancate dalla neve. Gli scali riapriranno non appena il bollettino meteo lo consentirà: «In considerazione del perdurare delle avverse condizioni meteo l’Aeroporto di Bari resterà chiuso sino alle ore 19.00» scrive Aeroporti di Puglia sul sito ufficiale, comunicando che quello del Salento è stato, invece, riaperto alle 14.00. Nel comunicato si invitano poi «i passeggeri in partenza a raggiungere in anticipo gli aeroporti di Bari e Brindisi, anche al fine di evitare ritardi determinati da possibili difficoltà di circolazione» e «a contattare il Vettore aereo o la propria Agenzia di Viaggi per informazioni sullo stato del volo e su eventuali variazioni rispetto alla normale prevista programmazione dello stesso». Non si placa il caos in Puglia, per questo il governatore Michele Emiliano ha invitato alla calma con un post su Facebook, nel quale ha comunicato il suo numero di cellulare per le emergenze (clicca qui per visualizzare il messaggio).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori