INCIDENTE STRADALE / Sestri Levante, schianto in galleria: muore giovane di 24 anni (23 dicembre 2017)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, oggi 23 dicembre 2017: un terribile schianto in galleria ha portato alla morte di Elia Scarpenti, giovane operaio di 24 anni, la dinamica dell’impatto. 

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Un tragico incidente stradale si è verificato nella notte di oggi, sabato 23 dicembre 2017, a Sestri Levante dove un giovane di 24 anni ha perso la vita. Lo schianto, come riportato dal Secolo XIX, ha avuto luogo intorno alle ore 2:30 nella galleria di Sant’Anna sulla strada che porta da Sestri verso Cavi. La vittima, Elia Scarpenti, da quel che è emerso da una prima ricostruzione dell’accaduto, sarebbe andato a schiantarsi per cause ancora da decifrare contro la parte della galleria. Per il giovane, un operaio che lavorava a Lavagna, si è reso subito chiaro all’intervento dei mezzi di soccorso del 118 che non ci sarebbe stato nulla da fare. Starà ai carabinieri, che hanno provveduto alla chiusura temporale della via Aurelia, cercare di comprendere la dinamica di un incidente che ha strappato ai suoi affetti il giovane Elia Scarpenti.  

PIOLTELLO, UN MORTO E TRE FERITI

Grave incidente stradale a Pioltello, il cui bilancio è di un morto e 3 feriti. Secondo quanto riportato da Milano Today, il sinistor è avvenuto sulla strada Padana Superiore, tra Pioltello e Cernusco sul Naviglio, nella notte tra venerdì e sabato. A dare l’allarme, alle ore 2:22, sono stati alcuni testimoni dell’impatto tra il furgore di un corriere espresso e una Mazda 3 con a bordo 3 occupanti. A perdere la vita è stato un 38enne bulgaro seduto sul posto riservato al passeggero nella parte anteriore dell’utilitaria. Per estrarre dalle lamiere il corpo della vittima si è reso necessaro l’intervento dei vigili del fuoco. Le altre tre persone non risultano in pericolo di vita: i due compagni di viaggio della vittima, italiani di 48 e 55 anni, sono stati ricoverati al Niguarda e al San Raffaele. Per quanto riguarda il conducente del furgone, un peruviano di 39 anni, il trasferimento è stato effettuato in codice verde all’ospedale di Cernusco sul Naviglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori