PAOLO BROSIO E TIZIANO RENZI/ Insieme a Medjugorje, il giornalista: “L’ho sentito dispiaciuto”

- La Redazione

Paolo Brosio, Tiziano Renzi e quegli incontri a Medjugorje. Il giornalista: “L’ho sentito dispiaciuto”. Le ultime notizie di oggi, 7 marzo 2017, sui pellegrinaggi nella città bosniaca

tizianorenziR439
Tiziano Renzi (Foto: LaPresse)

Paolo Brosio ha incontrato Tiziano Renzi a Medjugorje: il giornalista e devoto della Madonna lo ha rivelato ai microfoni di “Un Giorno da Pecora”, il programma di Rai Radio1 condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. «L’ho incontrato almeno un paio con sua moglie, Samuele, fratello dell’ex premier Matteo e sua sorella Benedetta. Fanno dei pellegrinaggi col loro parroco, almeno due o tre volte» ha raccontato oggi, martedì 7 marzo. L’ex volto del Tg4 e del Tg5 ha rivelato anche di aver pregato con il padre dell’ex premier Matteo Renzi sulla collina di Medjugorje e di essere stato aiutato in passato da loro. Tiziano, coinvolto nell’inchiesta Consip, e Matteo Renzi, ad esempio, lo aiutarono in occasione di un evento organizzato a Firenze per creare una casa per orfani, la casa di Suor Cornelia. Non sa nulla, invece, del progetto di Renzi senior di posizionare un’effigie della Vergine all’ingresso dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Stando a quanto riportato da Il Giornale, i vertici del nosocomio rifiutarono la proposta anche perché nella struttura c’è uno spazio multiconfessionale nel quale si raccolgono famiglie di diverse fedi. La devozione di Tiziano Renzi è stata, dunque, confermata da Paolo Brosio: «Nei giorni scorsi ci siamo sentiti, l’ho trovato dispiaciuto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori