AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità: incidente a Genova Nervi (ultime notizie, oggi 12 maggio 2017)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 12 maggio 2017 sulla viabilità. Incidente al casello di Genova Nervi. I cantieri aperti nella notte.

traffico_autostrade_1_lapresse_2017
(LaPresse)

Nella giornata di ieri nel pomeriggio c’è stato un incidente all’altezza del casello Genova Nervi. Una persona è stata trasportata all’ospedale, come riporta GenovaToday.it, anche se in codice giallo al pronto soccorso di San Martino. Questo ha portato a dei rallentamenti imprevisti sia in entrata che in uscita al casello in questione. Si sono scontrate due automobili e subito in maniera molto tempestiva è arrivata la Croce verde di Recco che ha svolto un lavoro di altissima professionalità. Ovviamente sul posto dell’incidente sono arrivati sia la polizia stradale che i mezzi della società autostradale. Nonostante questo non ci dovrebbero essere problemi in merito alla viabilità nella giornata di oggi, venerdì 12 maggio 2017, anche perché la situazione si è risolta in maniera molto tempestiva nel pomeriggio di ieri anche per l’efficenza di chi è intervenuto sul posto.

Come capita quasi tutte le notti sono numerosi i cantieri che sono stati aperti durante la notte sulle autostrade italiane come sottolineato dal portale istituzionale Autostrade.it. Si parte dalla Variante di Valico dove proprio al chilometro zero direzione Bologna troveremo chiuso il tratto tra Aglio chilometro 255 e il bivio A1-Variante fino alle ore sei di questa mattina. La stessa situazione capiterà anche nella direzione inversa. Invece fino alle cinque vedremo la chiusura sull’A9 Lainate-Svizzera al chilometro 42.3 direzione Svizzera tra Como Centro e Chiasso. Per concludere invece troveremo una situazione simile sull’A10 Genova-Savona-Ventimiglia al chilometro 2.3 direzione Genova tra Genova Voltri e Genova Aeroporto fino alle ore sei. Sarà importante per chi percorrerà questi tratti di fare attenzione e soprattutto di consultare il portale che è aggiornato sempre in temo reale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori