PREVISIONI METEO/ Cielo a nord-ovest, temporali al centro-sud (Ultime notizie oggi, 21 maggio 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 21 maggio 2017. Cielo sereno al nord ovest del paese. I temporali invece si spostano verso il centro sud per tutta la giornata.

Le previsioni del tempo ci parlano però anche di una giornata tranquilla nella parte nord-ovest del nostro paese. Il cielo infatti sarà sgombro di nuvole su Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Toscana per tutto il giorno. Ci saranno dei miglioramenti importanti anche sul versante est nel pomeriggio dove comparirà il sole su tutte le regioni che sono a nord di Lazio e Campania. Per molti quindi sarà anche il momento di fare il tanto sognato weekend al mare dove ci sarà la possibilità di iniziare a fare i primi bagni di stagione. Le temperature sono date in aumento un po’ ovunque con un’escursione termica importante. Le minime saranno attorno ai tredici gradi su L’Aquila mentre le massime si muoveranno verso i ventisei di Roma e Trieste e i ventotto di Bolzano. Sicuramente la stagione sta entrando nel suo momento decisivo con il passaggio verso quell’estate che in tanti ormai aspettano da tempo.

I temporali si spostano al sud e il maltempo nella giornata di oggi, 21 maggio 2017, non ha intenzione di fermarsi. Le ondate di forte maltempo visto ieri a Roma però non si ripeteranno oggi, con la pioggia che sarà protagonista sul versante adriatico dalle Marche fino alla Puglia e poi diventando prepotente anche sulle regioni del sud come Campania, Calabria, Basilicata e parte orientale della Sicilia. Un fenomeno che sembra però destinato a terminare nella prossima settimana quando pare il bel tempo dovrebbe avere finalmente la meglio sul cattivo. Nonostante questo l’allerta meteo di oggi non dovrebbe calmarsi con delle situazioni che potrebbero essere anche piuttosto preoccupante. Staremo a vedere quali saranno le evoluzioni con le correnti, e di conseguenza anche i venti, che tirando da nord verso sud porteranno il tempo anche a un’escursione termica piuttosto particolare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori