DUE UOMINI IN UN TOMBINO/ Milano, sospetto pacco bomba al Palazzo della Regione: verifiche in corso

- Emanuela Longo

Due uomini in un tombino, ultime news: allarme a Milano, nei pressi del Palazzo della Regione Lombardia per sospetto pacco bomba nel sottosuolo. Verifiche in corso.

vigili_fuoco_incendio_incidente_1_lapresse_2017
Incendio - LaPresse

Sono attualmente in corso le verifiche in via Restelli a Milano, nei pressi del Palazzo della Regione Lombardia, all’interno di un tombino per un possibile allarme bomba. Secondo la testimonianza di una passante, due uomini avrebbero aperto un tombino e si sarebbero introdotti al suo interno facendo perdere le loro tracce. A darne notizia è Il Fatto Quotidiano nella sua edizione online, il quale propone anche il video delle operazioni di verifica in corso e che vedrebbero operativi non solo i Vigili del fuoco ma anche le Forze dell’Ordine. L’area circostante il Palazzo della Regione sarebbe stata transennata al fine di permettere la verifica di quanto riferito dalla passante. Quindi, una volta delimitata la zona in questione gli agenti avrebbero aperto uno dei tombini indicati dalla testimone per verificare se effettivamente qualcuno si fosse introdotto all’interno dei condotti fognari cittadini.

Le operazioni di controllo avrebbero coinvolto anche l’unità degli artificieri di Milano, al fine di verificare se effettivamente si siano svolte azioni illecite come segnalato dalla passante che avrebbe visto due uomini in un tombino. Il sospetto è che qualche malintenzionato possa aver depositato nel sottosuolo un pacco bomba anche alla luce della vicinanza al Palazzo della Regione Lombardia. L’intervento sarebbe ancora in corso e potrebbero esserci preso novità importanti, nella speranza che si sia trattata solo di una falsa segnalazione senza alcuna conseguenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori