Incidente stradale/ Superstrada Fi-Pi-Li, auto contromano: scontro frontale, un morto (oggi 21 luglio 2017)

- Silvana Palazzo

Incidente stradale: ultime notizie di oggi 21 luglio 2017 e aggiornamenti. Superstrada Fi-Pi-Li, auto contromano: scontro frontale e un morto. Schianto nella notte a Trieste: taxi ribaltato

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Un tragico incidente stradale è avvenuto nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 luglio nel tratto Cascina-Navacchio della superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Un uomo poco dopo la mezzanotte ha imboccato contro mano la strada, scontrandosi frontalmente con un’altra vettura. L’uomo a bordo della sua Ford Escort è deceduto, mentre la donna di 38 anni che guidava la Fiat Uno è rimasta ferita. Trasportata al Pronto soccorso di Pisa, la donna non verserebbe in gravi condizioni. A perdere la vita invece un uomo di 81 anni di Massarosa. Sul luogo del drammatico incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco, 118 e Polizia stradale. La superstrada è stata chiusa fino alle 2.30 per consentire le operazioni di soccorso. Sulle strade italiane si è verificato un altro incidente stradale: è avvenuto poco prima delle 8.30 sulla statale Aurelia, poco prima di Borgo Prino. Stando a quanto riportato da Sanremonews, un furgone e un’auto si sarebbero scontrati. I conducenti sono stati estratti dai due mezzi dai vigili del fuoco e soccorsi da tre ambulanze, due della Croce Rossa e una della Bianca. I feriti comunque non sono in gravi condizioni. Traffico momentaneamente paralizzato sull’Aurelia in entrambi i sensi di marcia per facilitare i soccorsi.

INCIDENTE STRADALE: ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 LUGLIO 2017

TRIESTE, SCHIANTO NELLA NOTTE: TAXI RIBALTATO DOPO L’IMPATTO

Uno schianto tremendo è avvenuto questa notte a Trieste: un’auto intorno alle 3 di oggi ha colpito violentemente un taxi. L’impatto è stato così forte che dopo lo scontro il taxi si è ribaltato. Il grande veicolo “bianco” è stato ritrovato poggiato sul tetto qualche decina di metri dopo lo scontro con l’altra vettura. A causa della tarda ora in cui è avvenuto l’incidente e il cambio di turno degli operatori che sono intervenuti, non trapelano molte informazioni sull’incidente stradale avvenuto oggi, venerdì 21 luglio. Pare comunque che non ci siano feriti gravi. Sul posto, oltre al personale del 118, sono intervenuti anche vigili del fuoco e forze dell’ordine per effettuare i rilievi indispensabili per chiarire la dinamica dell’incidente. Stando ad una prima ricostruzione, riportata da Triesteprima, all’origine dell’incidente ci sarebbe una mancata precedenza, poi l’alta velocità ha fatto il resto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori