INCIDENTE STRADALE/ San Bonifacio, violento scontro tra auto: due feriti, uno grave (oggi, 6 gennaio)

- Silvana Palazzo

Incidente stradale: le ultime notizie di oggi, 6 gennaio, e gli aggiornamenti. San Bonifacio, violento scontro tra auto: due feriti, uno grave. Avellinese: auto ribaltata, ferito un giovane

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Un violento incidente stradale è avvenuto nel Comune di Castelvetere sul Calore. Un’auto è sbandata e poi si è ribaltata. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Montella sono intervenuti insieme ai sanitari del 118. Questi ultimi hanno trasportato in ospedale uno dei quattro feriti: gli altri tre giovani a bordo sono, infatti, rimasti illesi. Il veicolo incidentato è stato poi messo in sicurezza. Nella notte, invece, un brutto incidente stradale si è verificato nei pressi di San Bonifacio: due auto si sono scontrate, per cause ancora in corso di accertamento, all’altezza dell’incrocio tra via Fiume e via Prova. Nell’impatto sono rimaste ferite due persone, una in particolare verserebbe in condizioni piuttosto critiche ed è stata ricoverata in codice rosso presso l’ospedale di Borgo Trento a Verona, mentre l’altro soggetto coinvolto è stato trasportato al locale ospedale di San Bonifacio in codice giallo.

MEINA, AUTO CONTRO MURO: UN FERITO

Un incidente stradale è avvenuto questa notte nel territorio di Meina, sulla Statale del Sempione. Un’auto è finita contro un muro, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine che sono intervenute sul posto. Il conducente è rimasto incastrato tra le lamiere ed è stato liberato dai vigili del fuoco di Arona. Il ferito è stato poi trasportato in ospedale da un’ambulanza del 118. La dinamica sarà ricostruita dai carabinieri. Un brutto incidente stradale si è verificato anche ad Eboli, in località Serracapilli. Un automobilista ha perso il controllo della guida, slittando e finendo poi contro un muro, come riportato da Salerno Today. Nell’impatto ha battuto la testa contro il finestrino, sfondandolo. Ha riportato ferite profonde, per le quali ha perso molto sangue, ma è stato soccorso dai sanitari dell’Humanitas che lo hanno condotto in ospedale per le cure del caso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori