BARI, SCHIANTO SULLA MODUGNO-BITONTO: MORTI DUE 20ENNI/ Ultime notizie: la prima ricostruzione dell’incidente

- Silvana Palazzo

Incidente Bari: schianto sulla Modugno-Bitonto. Morti due 20enni, gravi due amici che però non sarebbero in pericolo di vita. Le ultime notizie: la tragedia all’alba

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Incidente (Pixabay)

Emergono nuovi particolari in merito all’incidente avvenuto sulla strada provinciale 231, nel tratto tra Modugno e Bitonto. Conseguenze tragiche per gli occupanti della Lancia Y finita fuori strada all’alba: due sono morti, entrambi del ’98 e di Palombaio, mentre altri due passeggeri sono finiti in ospedale in gravi condizioni. Secondo una prima ricostruzione, riportata da BitontoViva, la vettura che procedeva in direzione Bitonto, poco dopo l’emporio Aiazzone, sarebbe finita fuori strada, schiantandosi violentemente contro un palo che si erge isolato poco fuori dalla careggiata, per poi terminare la sua carambola contro il muro di cemento di un’azienda vicina. Il conducente è morto sul colpo, mentre il passeggero sulla sua destra è deceduto durante i tentativi di rianimazione dei soccorritori di Modugno, San Paolo e Bitonto. Ai carabinieri il compito di accertare le cause del drammatico incidente stradale avvenuto all’alba di oggi. (agg. di Silvana Palazzo)

INCIDENTE BARI: SCHIANTO SULLA MODUGNO-BITONTO

Tragedia all’alba in provincia di Bari: due ventenni sono morti, mentre altri due sono rimasti gravemente feriti, in un incidente stradale che è avvenuto sulla strada statale 231, tra Modugno e Bitonto. I quattro giovani viaggiavano a bordo di una Lancia il cui conducente ha perso il controllo della vettura, per cause che sono ancora in corso di accertamento. L’auto si è andata a schiantare contro il cancello di ingresso di un’azienda. Nell’impatto due ragazzi sono deceduti, mentre gli altri due sono stati trasferiti dalle ambulanze del 118 entrambi al Policlinico di Bari. Stando a quanto riportato da La Repubblica, i due feriti non sarebbero in pericolo di vita. Per estrarli dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, accorsi sul posto insieme ai carabinieri di Modugno. Il gruppo di amici stava tornando a casa dopo una serata trascorsa insieme, come facevano spesso visto che erano tutti e quattro molto amici.

MORTI DUE 20ENNI, GRAVI DUE AMICI

Il drammatico incidente stradale è avvenuto intorno alle 5.30 di questa mattina. Le due vittime sono Paolo Putignano e Giuseppe Abatantuono, entrambi di 20 anni. A fornire più dettagli sulla dinamica dello schianto è BitontoLive, secondo cui l’autovettura con le quattro persone a bordo si è prima schiantata contro un palo di pubblica illuminazione adiacente la sede stradale sulla provinciale, nei pressi dell’Auchan. La Lancia Y di colore grigio sarebbe poi carambolata contro il muretto di un’azienda vicina, non lasciando scampo al conducente e al passeggero seduto alla sua destra. Da quanto appreso, i quattro giovani erano molto amici e infatti, quando potevano, trascorrevano le serate insieme. Come ieri: sono usciti insieme e all’alba, probabilmente, stavano tornando a casa. Poi il terribile incidente che ha spezzato due vite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori