Prata, incendio mobilificio Santarossa: fiamme minacciano le case/ Video ultime notizie, rogo simile 3 mesi fa

- Carmine Massimo Balsamo

Prata, incendio mobilificio Santarossa: fiamme minacciano le case. Video ultime notizie, rogo simile 3 mesi fa: vigili del fuoco al lavoro per spegnere il fuoco

incendio_prata_facebook_2018
Prata, incendio al mobilificio Santarossa

Prata, incendio al mobilificio Santarossa: le fiamme minacciano le case, ore di paura in provincia di Pordenone. A circa tre mesi di distanza dal rogo che ha distrutto il capannone, questa sera poco dopo le 21.00 un nuovo incendio ha colpito il mobilificio della Santarossa Components, una storica azienda del mobile situata in via della Chiesa. Come sottolineato dai colleghi de Il Messaggero Veneto, le fiamme avvolto la struttura: il rogo è divampato rapidamente ed era ben visibile anche dalla Pordenone-Oderzo. Nella zona si è sviluppata una colonna di fumo denso, con i residenti che hanno fatto scattare l’allarme: in particolare, le fiamme hanno minacciato da vicino un appartamento situato in via Oderzo a Villanova di Prata, bruciano l’erba del prato attiguo.

UN ROGO SIMILE APPENA TRE MESI FA

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Pordenone: in loro aiuto sono sopraggiunte altre squadre da San Vito, Motta di Livenza e Treviso. Presenti anche le forze dell’ordine, con i carabinieri della compagnia locale che hanno aperto un indagine. Non si esclude alcuna ipotesi, considerando inoltre che appena tre mesi fa un rogo simile aveva causato già un disastro allo stabilimento della Santarossa: la procura di Pordenone aprì un’inchiesta per incendio doloso a carico di ignoti. Gli inquirenti hanno aperto la caccia al piromane, con numerosi elementi che hanno fatto propendere per il dolo come sottolineato da Il Gazzettino: la velocità di propagazione delle fiamme, il fatto che all’interno del magazzino non ci fossero macchinari che favorissero il processo di autocombustione e, non in ultimo, l’individuazione di quattro punti d’innesco del rogo. Qui di seguito vi proponiamo il video girato da un residente della zona, che ha ripreso da vicino il violento incendio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori