Violenze da ’Arancia Meccanica’ contro mamma e figlia/ Video, pestaggio brutale di due 18enni

- Paolo Vites

Una coppia di 18enne ha massacrato di botte senza motivo una mamma e la figlia di 11 anni in una stazione di servizio della Florida ecco le immagini dell’aggressione

america_usa_polizia_terrorismo_2_lapresse_2017
Foto LaPresse

Sono sempre di più, negli Stati Uniti ma anche in Italia, gli episodi di violenza senza motivo, spesso sfociano anche in brutali omicidi. La noia, l’uso di droghe sempre più potenti, scatenano episodi da Arancia meccanica, la violenza bruta per il gusto sadico di fare del male. E’ in questo filone che si inquadra quanto successo a Silver Springs, cittadina della Florida. Un ragazzo e una ragazza entrambi di 18 anni, secondo quanto si può vedere dalle telecamere della stazione di servizio in cui si è svolto l’episodio, si avvicinano a una mamma e alla sua bambina che stanno facendo benzina.

Attaccano discorso e senza aspettare replica si scagliano contro le due, compresa una ragazzina di 11 anni, colpendole con violenza inaudita. Buttate per terra, vengono riempite di calci e pugni. A quel punto accorrono in aiuto due persone che hanno visto cosa sta succedendo, ma non c’è niente da fare anche per loro: la coppia sembra posseduta da una forza sovrumana e picchiano anche i soccorritori. Alla polizia, una volta che i due sono stati finalmente arrestati, hanno detto di essere stati minacciati con un coltello, ma nelle immagini non si vede nessun coltello, solo il loro brutale attacco. Indagini approfondite diranno se i due erano imbottiti di droga o se hanno problemi psichici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori