Meteo, arriva Big Snow: neve a bassa quota al nord/ Piemonte, Lombardia ed Emilia: ecco dove nevicherà

- Davide Giancristofaro Alberti

Meteo, arriva Big Snow: neve a bassa quota al nord. Piemonte, Lombardia ed Emilia: ecco dove nevicherà da domani fino a lunedì

Tempesta di neve (Twitter)
Tempesta di neve a New York(Twitter)

Gli esperti meteo non hanno dubbi: la neve a bassa quota è in arrivo in Italia. Stando a quanto riferito in queste ultime ore da diversi siti specializzati, a cominciare da IlMeteo.it, da domani, domenica 16 dicembre, giungerà sul nostro paese una perturbazione atlantica che incontrerà le basse temperature della Pianura Padana, e che darà vita a precipitazioni di carattere nevoso. Si parla di Big Snow, grande nevicata, così come viene chiamato questo fenomeno per via dell’estensione appunto delle nevicate. La coltre bianca è attesa in particolare al nord Italia ma anche al centro. Interessato in particolare il Piemonte sud-occidentale, dove inizierà a nevicare dalle prime ore di domenica mattina soprattutto in provincia di Cuneo e di Torino. La neve si sposterà poi verso est, nell’astigiano e nell’alessandrino, fino ad arrivare nel pomeriggio/sera sulle provincie di Pavia, Lodi e Milano, per poi entrare in Emilia.

METEO, NEVE IN ARRIVO CON BIG SNOW

Entro la notte Big Snow colpirà tutte le province a sud della Lombardia, tutta l’Emilia e infine la zona ovest del Veneto. Gli esperti prevedono circa 2-6 centimetri di neve in Piemonte e Lombardia, mentre in Emilia potrebbero accumularsi fino a 10/12 cm. Nevicate ben più importanti sono attese a quote superiori, in particolare nelle Marche sopra i 500 metri, dove per la giornata di lunedì potrebbero cadere fino a 50/60 centimetri di neve. IlMeteo.it considera altamente probabilmente le nevicate in Piemonte (80-90%), ma anche il Lombardia (dal 70 al 90%). Certezza assoluta invece sull’Emilia Romagna (100%), che sarà la regione più colpita dai fenomeni nei prossimi due giorni. Un primo importante assaggio di inverno, che ricordiamo, nonostante per il calendario inizi il 22 dicembre, meteorologicamente ha preso il via al primo di dicembre. La perturbazione atlantica interesserà anche Liguria, Toscana e Lazio, ma con fenomeni di carattere piovoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA