18ENNE PRECIPITA DA UN MURO FESTEGGIANDO IL NATALE/ Chieti, è gravissimo: volo di due metri e mezzo

18enne precipita da un muro festeggiando il Natale: è successo a Pagliara, in provincia di Chieti. Il ragazzo lotta tra la vita e la morte: dubbi sulla dinamica.

25.12.2018 - Dario D'Angelo
Ambulanza
Ambulanza (LaPresse, 2018)

Il Natale 2018 rischia di finire in tragedia per un ragazzo di Pagliara, in provincia di Chieti. Il giovane, come riportato dal Corriere della Sera, stava festeggiando insieme agli amici quando è caduto da un muro nella piazza centrale del paese. I fatti sono avvenuti all’alba di oggi: prima la caduta, poi l’intervento del 118 che ha intrapreso una folle corsa in ambulanza verso l’ospedale di Pescara, dove il ragazzo è stato ricoverato in gravissime condizioni e adesso lotta tra la vita e la morte. Sempre stando a quanto appreso dal Corriere della Sera, quando erano da poco passate le 5 – per cause in corso di accertamento – il 18enne si sarebbe sporto dal muro che si trova in piazza Roma finendo per cadere sul piazzale in cemento sottostante. Un impatto che fin da subito ha messo in allarme gli amici del ragazzo che hanno allertato immediatamente il 118.

PRECIPITA DA UN MURO, 18ENNE GRAVISSIMO

Gli inquirenti stanno adesso cercando di capire quali siano state le cause che hanno portato il 18enne di Pagliara, in provincia di Chieti, a precipitare per oltre due metri e mezzo dopo essere caduto da un muretto della centralissima piazza Roma. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri fino a questo momento, il ragazzo avrebbe fatto tutto da solo: da capire però se il giovane abbia perso l’equilibrio per un gesto avventato o se invece fosse sotto effetto di alcol. A tale scopo gli investigatori stanno adesso raccogliendo le testimonianze delle persone presenti al momento della caduta per chiarire la dinamica dell’accaduto. Al momento dell’arrivo dell’ambulanza il ragazzo era già privo di conoscenza: ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara, il 18enne ha riportato fratture al cranio e al volto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA