INCENDIO A FIORENZUOLA/ Ultime notizie, restano gravi le condizioni della mamma e dei due figli

Incendio a Firenze, gravi ustioni per madre e due bambini ora ricoverati in ospedale: prende fuoco abitazione di una famiglia albanese.

06.12.2018, agg. alle 11:55 - Fabio Belli
incendio_vigili_r439
Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)

Sono in condizioni critiche le tre vittime dell’incendio verificatosi ieri a Fiorenzuola, in un appartamento del noto comune in provincia di Firenze (Toscana). Coinvolti due bambini, un maschio e una femmina, e la loro madre. I bimbi sono ricoverati presso l’ospedale pediatrico Meyer, e si trovano al momento nel reparto di rianimazione, sedati e in prognosi riservata. La bambina, come riferisce l’edizione online dell’agenzia Ansa, verrà a breve sottoposta ad un intervento chirurgico di dermoabrasione, un’operazione che serve per rimuovere gli strati più superficiali della pelle, evidentemente ustionati durante l’incendio di ieri. La mamma, una donna di 40 anni, ha invece trascorso la notte nell’ospedale del Mugello, nel reparto di terapia intensiva. Stamattina verrà comunque trasferita presso il centro ustionati di Pisa, una decisione che non è stata potuta prendere ieri sera a causa delle avverse condizioni mediche. Sono attese notizie, si spera ovviamente positive, nel corso della giornata. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INCENDIO A FIORENZUOLA

Grave incidente a Firenzuola, in provincia di Firenze, dove una donna è rimasta gravemente ferita assieme ai suoi figli, un maschio e una femmina di otto e undici anni, tutti di nazionalità albanese, a causa di un incendio propagatosi nell’abitazione della famiglia. Le fiamme sono divampate in maniera feroce ed hanno procurato sia alla donna, sia ai due minori, ustioni su oltre il cinquanta per cento del corpo. Le condizioni della madre e dei due figli sono gravi, in particolari quelle dei due bambini: i piccoli sono stati trasferiti presso l’ospedale pediatrico Meyer mentre la madre è stata ricoverata presso il centro ustionati di Torino. I due fratelli sono ricoverati in prognosi riservata: la sorellina è nel reparto di rianimazione mentre il fratellino, anche lui in prognosi riservata, è stato costretto ad essere sottoposto ad un intervento chirurgico.

INCENDIO A FIORENZUOLA: SCATENATO DAI BAMBINI?

Ci sono ancora dubbi riguardo la dinamica dell’incidente, sulla ricostruzione dei fatti che hanno portato a subire ustioni così gravi la madre e i due bambini. Sarebbero stati i piccoli, almeno da quanto emerso nelle prime ore dopo l’incidente, ad aver innescato l’incendio giocando con un accendino vicino al divano di casa, che avrebbe preso fuoco con le fiamme che si sono poi rapidamente propagate in tutto l’appartamento. Il più tempestivo possibile è stato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Borgo San Lorenzo, che sono riusciti a domare le fiamme, anche se la madre e i due piccoli avevano già riportato le ustioni che li hanno costretti prima a un trasporto presso l’ospedale del Mugello, per poi essere come detto indirizzati verso strutture maggiormente adeguate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA