ROCCO CASALINO M5S, FALSO MASTER NEL CURRICULUM?/ Vito Crimi lo difende:”Era un semplice corso negli Usa”

- Dario D'Angelo

Rocco Casalino M5s, falso master nel curriculum? Sul profilo Linkedin (e non solo) spunta un master in economia negli Usa. Lui nega di averlo mai inserito personalmente e…

rocco_casalino_facebook
Rocco Casalino, dal GF a Palazzo Chigi (Foto: Facebook)

Nessun “caso curriculum” per Rocco Casalino, parola del senatore M5s Vito Crimi. Quest’ultimo, in una nota ha precisato:”Con riferimento alla polemica di alcuni giornali sul curriculum di Rocco Casalino, preciso che nel marzo 2013 Casalino mi ha presentato, quando ero capogruppo al Senato del Movimento 5 Stelle, il suo Cv e non era indicato il possesso di alcun Master, bensì la semplice partecipazione ad un corso in Business Administration negli Usa”. Crimi ha aggiunto una vena polemica alla sua dichiarazione:”Ringraziamo comunque i giornali che oggi hanno scritto di una polemica inesistente perché grazie a loro ora i lettori sanno che il nostro Capo Comunicazione Rocco Casalino ha una laurea in ingegneria elettronica, ha frequentato vari corsi, parla correntemente 4 lingue, è iscritto all’albo dei giornalisti professionisti, insomma una persona con una grande professionalità che fin dall’inizio ha dato un contributo essenziale allo sviluppo della comunicazione del nostro gruppo parlamentare”. A confermare questa versione è stata anche l’Ansa, entrata in possesso della mail che Casalino inviò a Crimi nei giorni in cui il M5s era impegnato a selezionare il suo staff della comunicazione a Palazzo Madama. (agg. di Dario D’Angelo)

CASALINO, “NEL 2000 ERO AL GF”

Interpellato a proposito del presunto master in economia conseguito alla Shenandoah University rivelatosi inesistente, Rocco Casalino, capo della comunicazione del M5s, ha confermato di essere stato nell’ateneo americano, ma ha fatto alcuni distinguo:”Sì, ma ho fatto solo un corso di lingua non un master. Una cosa che vale zero, in un’estate tra il diploma e l’università. Forse l’equivoco nasce perché sono laureato in ingegneria elettronica e ho una specializzazione in ingegneria gestionale. Nella traduzione di un corso in business and administration qualcuno potrebbe aver usato il termine Mba e la parola master”. C’è poi un’altra curiosità: su Linkedin il presunto master risale al 2000:”Tra l’altro quell’anno ero al Grande Fratello, non avrei potuto frequentare. E non avevo necessità di vantare questo master”. (agg. di Dario D’Angelo)

IL FALSO MASTER NEL CURRICULUM

Non sono ore piacevolissime per Rocco Casalino, capo della comunicazione del Movimento 5 Stelle, accusato di aver fornito informazioni sbagliate sulla sua formazione all’interno del proprio curriculum. Sul suo profilo Linkedin, fino a ieri, si poteva notare la presenza di un Master of Business Administration (Mba) alla Shenandoah University negli Stati Uniti risalentate al 2000. Peccato che gli uffici di quella università, contattati, abbiano negato la presenza di uno studente con quel nome (Rocco) e quel cognome (Casalino) ai loro corsi. Interpellato dal Foglio, Casalino ha confermato la versione dell’università, dichiarando di non aver mai preso quel master, ma ha negato di aver fornito personalmente quelle informazioni errate:”Non ho mai avuto Linkedin, qualcuno avrà creato quel profilo. Ora lo segnalo come fake”, ha detto al giornalista Luciano Capone. 

Eppure non è la prima volta che questo Master in Economia “fa curriculum” per Casalino. Prima di diventare capo della comunicazione M55 l’ex concorrente del Grande Fratello si era infatti candidato alle primarie per le Regionali in Lombardia e sulla sua pagina personale aveva pubblicato proprio un curriculum in cui si faceva riferimento ad un «Master in Economia negli Stati Uniti», che fosse lo stesso della Shenandoah University oggi smentito?

LA VERSIONE DI ROCCO CASALINO

Rocco Casalino, nel corso di cinque telefonate con il giornalista Luciano Cappone de Il Foglio, ha spiegato a fatica il fatto che questo Master in Economia tornasse anche nel curriculum per la candidatura alle Primarie M5s:”È strano, devo chiedere alla Casaleggio questa cosa qua”, ha detto. “Ma non è che c’è una manina magica che è intervenuta dopo? Sicuro che non collegata a te?“. Nel corso della seconda telefonata Casalino, che in questi giorni guarda caso è incaricato di passare al setaccio i curriculum di più di 1000 candidati per 30 posti da addetto stampa del partito, ha detto:”Allora, su Linkedin è tutto sbagliato e lo sto segnalando come fake. Anche su Wikipedia ora leggo che mio padre mi picchiava, che sono un voyeur, un esibizionista, ma è tutto falso“. La versione definitiva è arrivata alla quinta telefonata col giornalista del Foglio:”Ciao caro, ho fatto delle verifiche. Nel 1992 ho fatto un corso d’inglese, in business and administration, alla Shenandoah University. Dopo il diploma, un semplice corso estivo“. Insomma: non era il 2000 e non era un master…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori