ROSA DI DOMENICO, RITROVATA LA 15ENNE SCOMPARSA/ Ultime notizie: era in Turchia, “l’incubo è finito”

- Silvana Palazzo

Rosa Di Domenico, ritrovata la 15enne scomparsa 10 mesi fa. Le ultime notizie: era in Turchia, oggi il ritorno a Napoli. “Sto bene”, avrebbe detto alla madre in una telefonata

rosa_di_domenico_chi_lha_visto_2017
Rosa Di Domenico, ritrovata la 15enne scomparsa

Rosa Di Domenico, ritrovata la 15enne scomparsa. Tutto è ben quel che finisce bene: dopo l’annuncio della pagina ufficiale di Chi l’ha visto? su Facebook, è giunto anche il messaggio di conferma sulla pagina Facebook del gruppo “Ritroviamo Rosa Di Domenica”: “Grazie a tutti, il nostro incubo è finito”. In questi minuti, verso le 17.30, è previsto il rientro in Italia della quindicenne, che si trovava in Turchia. L’aereo atterrerà all’aeroporto di Capodichino e si cercherà di fare chiarezza sui motivi della temporanea sparizione, che fin dal primo momento è stata imputata a un pakistano di Brescia che potrebbe averla adescata e convertita. Rosa è scomparsa lo scorso 24 maggio 2017 e i suoi genitori hanno fatto tutto il possibile per farla tornare a casa, tanto da offrire anche del denaro in cambio di informazioni. Al lavoro sulla vicenda i carabinieri della Compagnia di Giugliano (Napoli), coordinati dal capitano Antonio De Lise come riporta Tg Com. (Agg. Massimo Balsamo)

RITROVATA ROSA DI DOMENICO: ERA IN TURCHIA

Rosa Di Domenico, la ragazzina di 15 anni che è scomparsa a maggio nel Napoletano, è stata ritrovata. A dare l’annuncio è la pagina Facebook della nota trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”, che fa riferimento ad un comunicato della famiglia. L’adolescente ha parlato con la madre, ha assicurato di stare bene e che sta tornando a casa. Ora i genitori di Rosa sono in Caserma, convocati dai militari per le procedure e gli approfondimenti di rito. Una zia, come riportato da Ottopagine.it, ha confermato la notizia trapelata con gioia e speranza. Rosa Di Domenico sta dunque per riabbracciare i genitori che da mesi, tra disperazione e dolore, lanciavano accorati appelli sui social, oltre che attraverso il programma della Rai. I carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, si sono messi sulle tracce della giovane scomparsa da maggio. Il giallo sulla ragazzina è stato risolto. Presto emergeranno i dettagli.

ROSA DI DOMENICO, RITROVATA LA 15ENNE SCOMPARSA 10 MESI FA

Sin da quando Rosa è scomparsa, i genitori e gli inquirenti non hanno mai creduto all’ipotesi di un allontanamento volontario da casa della ragazza. Hanno invece creduto che sia stata costretta dal 28enne pakistano Alì Qasib, che aveva conosciuto su internet. «Mi prenderò tua figlia», aveva detto Quasib al padre di Rosa solo poche settimane prima della scomparsa. Da allora si è attivata una rete di ricerca da parte dei genitori, non sono neppure mancati contatti con il padre del giovane, il quale avrebbe fatto da tramite con il figlio per assicurare il rientro a casa della ragazza. Stando a quanto riportato da Napoli Today, pare che Rosa Di Domenico sia attesa alle 17.30 all’aeroporto di Capodichino, dove atterrerà con provenienza Turchia. Oltre che i familiari, sul posto saranno anche i carabinieri della compagnia di Giugliano che hanno indagato a lungo sul suo caso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori