TERREMOTO OGGI A MACERATA/ INGV, ultime scosse Marche: sisma M 3.1 a Muccia (20 maggio)

Marche, terremoto oggi a Macerata: ultime scosse INGV, sisma M 3.1 a Muccia. Non ci sono danni gravi dopo la paura a Piacenza: altra scossa in Sicilia, M 2.8 a Messina

20.05.2018 - Niccolò Magnani
terremoto_muccia_marche
Terremoto oggi a Muccia

Ad appena 24 ore dopo il maxi spavento nella zona di Piacenza, il Centro Italia vede un nuovo terremoto questa volta con magnitudo lievemente più bassa nell’area più “consueta” dei territori fra le Marche, il Lazio, l’Umbria e l’Abruzzo: la scossa di grado M 3.1 ha colpito la provincia di Macerata alle ore 18.43, senza provocare alcun danno a cose, persone, strutture e case già danneggiate negli scorsi drammatici 24 mesi. Il centro nazionale INGV ha calcolato l’ipocentro del sisma marchigiano a circa 3 km sotto il livello del terreno: sul fronte dell’epicentro invece i comuni interessati dal terremoto di qualche minuto fa sono stati Muccia, Serravalle di Chienti, Pieve Torina, Pievebovigliana, Fiordimonte, Camerino, Monte Cavallo, Sefro, Pioraco, Fiastra, Fiuminata, Acquacanina, Castelraimondo, Visso, Ussita, Nocera Umbra, Serrapetrona, Caldarola, Gagliole, Bolognola.

SICILIA, SCOSSA M 2.8 SULLA COSTA DI MESSINA

Passata la paura in Centro Italia e nella Bassa piacentina – dopo il forte sisma di grado M 4.3 avvenuto ieri sera con conseguenze sciame sismico – i dati raccolti da INGV hanno mostrato per la giornata di oggi una seconda intensa scossa sismica avvenuta però in Sicilia, altra terra profondamente attiva in questo campo. Alle ore 12,31 il terremoto di grado M 2.8 sulla scala Richter è stato segnalato sulla Costa Siciliana Nord Orientale, presso la provincia di Messina e molto vicino allo Stretto. Zero danni o conseguenze negative sui comuni appena affacciati sulla costa: i dati hanno rilevato un ipocentro a 9 km di profondità sotto il livello del mare. Mentre per l’epicentro i comuni coinvolti, pur senza danni, sono stati: Spadafora, Venetico, Villafranca Tirren, Valdina, Torregrotta, Roccavaldina, Saponara, Rometta, Condrò, Monforte San Giorgio, San Pier Niceto, Pace del Mela, Gualtieri Sicaminò, San Filippo del Mela, Milazzo, Meri, Messina, Santa Lucia del Mela, Barcellona Pozzo di Gotto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori