Operaio schiacciato da muletto alla Gimi di Monselice/ Ultime notizie: ricoverato in gravi condizioni

Operaio schiacciato da muletto alla Gimi di Monselice. Ultime notizie: ricoverato in gravi condizioni per via di un infortunio alla gamba e al torace, non è in pericolo di vita

ambulanza_pixabay_2017
Immagine di repertorio (Pixabay)

Un nuovo tragico incidente sul lavoro si è verificato nelle scorse ore. Un operaio dell’azienda Gimi di Monselice in provincia di Padova (Veneto), è rimasto schiacciato da un muletto. L’uomo, un rodigino di 33 anni, si trova attualmente ricoverato in grave condizioni presso l’ospedale di Schiavonia, in prognosi riservata. Stando a quanto riporta IlGazzettino.it, non sarebbe comunque in pericolo di vita. L’incidente si è verificato questa mattina attorno alle 7:30 circa, quando il ragazzo stava lavorando nell’azienda di articoli e prodotti per la casa.

ROTTURA DELLA GAMBA E TRAUMA AL TORACE

Dopo l’incidente, l’operaio ha subito la rottura della gamba e un trauma al torace, e subito allertati i soccorsi, il personale del 118 è giunto sul luogo dell’incidente, ha fornito le prime cure alla vittima, ed ha poi trasportato l’uomo d’urgenza in codice rosso. Lo Spisal ha effettuato tutti i rilievi del caso, insieme ai pompieri, e si sta cercando di capire se lo stesso operaio ha effettuato una manovra sbagliata, o se vi sia qualche responsabilità di terzi. Si tratta dell’ennesimo incidente sul lavoro capitato da inizio 2018, anno in cui le morti bianche stanno toccando numeri purtroppo elevati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori