Legnano, 19enne travolto e ucciso da treno in stazione/ Ultime notizie, forse suicidio: tilt linee per Milano

- Niccolò Magnani

Stazione Legnano, 19enne travolto e ucciso da un treno: si pensa al suicidio, tutte le ultime notizie. Le indagini della Magistratura: bloccate le linee in tilt da e verso Milano

treno_legnano_stazione_sciopero_trenord_binari_twitter_2018
Tragedia in stazione a Legnano (Twitter)

Un gravissimo incidente ferroviario che probabilmente ha come origine un tentato e purtroppo ottenuto suicidio: una vita di 19 anni si spezza definitivamente nella mattinata del Milanese, precisamente nella stazione di Legnano. Si sarebbe gettato poco prima dell’arrivo di un treno diretto verso Milano venendo immediatamente travolto, investito e purtroppo ucciso sul colpo: dopo le prime indagini emerse e i racconti dei presenti, il 19enne si sarebbe gettato volontariamente e non vi sarebbero altre possibili spiegazioni. In attesa dell’ufficialità (che arriverà dopo l’autopsia e le indagini della magistratura) resta il dramma consumatosi nella stazione di Legnano poco prima delle ore 11 di oggi: l’Azienda Regionale d’emergenza e urgenza l’episodio non sarebbe stato evitabile dal macchinista del treno in arrivo, visto che il giovanissimo ha atteso pochissimi attimi prima del passaggio del convoglio per potersi buttare. Sul posto è comunque presente la Polizia ferroviaria e la polizia del commissariato di Legnano che stanno cercando di ricostruire perfettamente la dinamica dei fatti.

LINEE IN TILT VERSO MILANO

All’arrivo del 118, subito chiamato dopo il terribile impatto, purtroppo non è stato possibile fare altro se non certificare la morte del ragazzo. i vigili del fuoco hanno impiegato alcune ore prima di poter estrarre il corpo dalle lamiere, attendendo il lavoro della magistratura che doveva controllare ogni indizio utile per capire la dinamica. Per questo motivo l’intero traffico ferroviario di quell’area del Milanese è andato in tilt completo: come riporta Rfi, «A causa dell’investimento di una persona, avvenuto nei pressi tra le stazioni di Parabiago e Legnano, e il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni. Prestare attenzione ai monitor e agli annunci in stazione». La linea Milano – Domodossola/Varese/Luino subisce dunque un pesante ritardo in tutte le direzioni e solo in questi minuti la situazione sta lentamene volgendo verso la normalità e il ripristino dell’intero regolare traffico ferroviario.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori